Sei in: Home \ ufficio relazioni con il pubblico \ sintesi concorsi pubblicati sul burl \ sintesi del bollettino ufficiale n. 30 del 14/04/2016

    Sintesi del Bollettino Ufficiale n. 30 del 14/04/2016

    REGIONE LAZIO - DIREZIONE SALUTE E POLITICHE SOCIALI

    Determinazione 12 aprile 2016, n. G03568

    Concorso pubblico, per esami, per l'ammissione di n.70 medici al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2016 – 2019 con impegno a tempo pieno.

    Requisiti specifici

    Diploma di laurea in medicina e chirurgia; abilitazione all’esercizio della professione in Italia; iscrizione all’albo dei medici chirurghi di un Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri della Repubblica Italiana.

    Presentazione delle domande

    Le domande vanno inviate entro il termine di 30 giorni a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

     

    I.F.O. ISTITUTI FISIOTERAPICI OSPITALIERI

    Avviso pubblico di mobilità volontaria regionale ed interregionale, ai sensi dell'art. 30 del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i. così come modificato dall'art. 4 della Legge 114/2014, per la copertura di n. 1 posto di Dirigente Ingegnere – Ingegnere Biomedico.

    Requisiti specifici

    Essere dipendente con rapporto di lavoro a tempo indeterminato di Aziende o Enti del Servizio Sanitario Nazionale, in qualità di Dirigente Ingegnere – Ingegnere Biomedico; diploma di laurea appartenente alla classe di lauree magistrali (LM-21) o specialistiche (26/S) o lauree del vecchio ordinamento equiparate; iscrizione all’Albo professionale degli Ingegneri; aver superato il relativo periodo di prova nel profilo professionale e disciplina in oggetto; non avere subito negli ultimi due anni antecedenti alla data di pubblicazione dell’Avviso di mobilità valutazioni negative; essere in possesso di idoneità fisica al posto da ricoprire, senza alcuna limitazione e di non aver inoltrato istanza alla propria amministrazione per il riconoscimento di inidoneità anche parziale allo svolgimento delle predette funzioni; essere in possesso della dichiarazione attestante l’incondizionato assenso preventivo alla mobilità rilasciato dalla propria Azienda di appartenenza.

    Presentazione delle domande

    Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione all’avviso di mobilità scade il 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.