Sei in: Home \ ufficio relazioni con il pubblico \ sintesi concorsi pubblicati sul burl \ sintesi del bollettino ufficiale n. 35 del 03/05/2016

    Sintesi del Bollettino Ufficiale n. 35 del 03/05/2016

    IPAB OPERA PIA ASILO SAVOIA

    Indizione di un’Asta pubblica per l’autovettura Volkswagen golf targata DV230EZ di proprietà dell’Ente

    L’Avviso sarà consultabile e scaricabile sul sito www.asilosavoia.it – Sezione Avvisi e Gare

     

    ASL ROMA 2 (EX ASL ROMA C)

    Avviso pubblico, per titoli e colloquio, di mobilità regionale tra Aziende ed Enti del Servizio Sanitario, per la copertura tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di Dirigente Medico – Area Medica e delle Specialità Mediche – disciplina Geriatria, per la UOC Geriatria del P.O. S. Eugenio.

    Requisiti

    Per la partecipazione alla presente procedura è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

    1) Di essere dipendente in servizio a tempo pieno ed indeterminato, nel profilo professionale di Dirigente Medico – Area Medica e delle Specialità Mediche - disciplina Geriatria, presso Aziende Ospedaliere, AA.SS.LL. o I.R.C.S. Pubblico del S.S.N.;

    2) Di aver superato il periodo di prova;

    3) Di non aver superato il periodo di comporto;

    4) Di avere la piena idoneità fisica al posto da ricoprire;

    5) Di non avere cause ostative al mantenimento del rapporto del pubblico impiego;

    6) Di essere iscritto all’Ordine dei Medici;

    Tutti i requisiti di ammissione devono essere posseduti, pena esclusione dalla partecipazione alla procedura di mobilità, oltre che alla data di scadenza del bando anche alla data dell’effettivo trasferimento

    Modalità e termini di presentazione

    La domanda di partecipazione all’avviso, al quale va acclusa la documentazione, deve essere intestata al Commissario Straordinario e va inoltrata, a mezzo del servizio pubblico postale con Raccomandata con avviso di ricevimento, Azienda USL Roma 2 al seguente indirizzo: Via Filippo Meda n. 35 – 00157 ROMA – oppure consegnata direttamente, entro il termine fissato dal bando, all’Ufficio del Protocollo, al suddetto indirizzo, oppure spedita a mezzo PEC all’indirizzo affari.generali@aslromab.it.

    Sul plico contenente la domanda e la documentazione deve essere indicato il cognome, il nome del candidato, il, domicilio e la disciplina al quale quest’ultimo intende partecipare. Nel caso di presentazione a mezzo PEC è obbligatorio indicare nell’oggetto: “Avviso pubblico di mobilità regionale, per titoli e colloqui, per la copertura tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di Dirigente Medico – Area Medica e delle Specialità Mediche – disciplina Geriatria., per la UOC Geriatria del P.O. S. Eugenio.

    Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione all’avviso di mobilità scade il 30° giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente bando sul sito internet Aziendale http/www.aslroma2.it, nell'area “Bandi e Concorsi”.

     

    ASL ROMA 4 (EX ASL ROMA F)

    Avviso pubblico di mobilita' nazionale, per titoli e colloquio, per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato di Dirigente Medico – Area funzionale medica e delle specialita' mediche - Disciplina Oncologia, per la uosd del polo ospedaliero s. paolo/padre pio della ASL RM 4.

    Requisiti di partecipazione

    Possono partecipare alla presente procedura di mobilità coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

    1) essere dipendente di Aziende ed Enti pubblici del Servizio Sanitario Nazionale, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, inquadrati nel profilo di Dirigente Medico - disciplina Oncologia ed aver superato, alla scadenza del presente bando, il prescritto periodo di prova;

    2) possesso dell’idoneità fisica all'esercizio delle mansioni proprie del profilo di appartenenza senza limitazione e/o prescrizione alcuna;

    3) possesso del Nulla Osta preventivo alla mobilità nazionale in oggetto indicata da parte dell’Ente di provenienza.

    Tutti i requisiti di ammissione devono essere posseduti, pena esclusione dalla partecipazione alla procedura di mobilità, alla data di scadenza del bando nonché alla data dell’effettivo trasferimento.

    Modalita’ e termini per la presentazione della domanda

    La domanda di partecipazione all’avviso, alla quale va acclusa la documentazione, deve essere intestata al Direttore Generale e va inoltrata, a mezzo del servizio pubblico postale con Raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: Via Terme di Traiano, 39/a - 00053 Civitavecchia (RM), oppure consegnata direttamente, entro il termine fissato dal bando, all’Ufficio Protocollo Generale dell’Azienda ASL RM 4, oppure spedita a mezzo PEC all’indirizzo protocollo@pec.aslrmf.it . La validità di tale invio è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di una casella di Posta Elettronica Certificata personale.

    Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione all’avviso di mobilità nazionale scade il 30° giorno successivo a quello della data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - IV Serie Speciale.

     

    AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI



    Graduatoria di merito della pubblica selezione per l'assunzione a tempo determinato di un Dirigente

    Ingegnere con indirizzo Informatico approvata con deliberazione n. 241 del 02/03/2016

     

    AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI

    Avviso pubblico di mobilità volontaria nazionale per titoli e colloquio tra Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Nazionale, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di Dirigente Medico disciplina CHIRURGIA PEDIATRICA

    Requisiti per la partecipazione

    Possono partecipare i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

    1. di essere dipendente a tempo indeterminato, nel profilo professionale di Dirigente Medico e nella disciplina di Chirurgia Pediatrica presso Aziende Ospedaliere, AA.SS.LL. o IRCCS pubblici del Servizio Sanitario Nazionale;

    2. di aver superato il periodo di prova;

    3. di non aver subito sanzioni disciplinari e non avere procedimenti disciplinari in corso;

    4. di essere in possesso della dichiarazione attestante l’assenso preventivo alla mobilità espresso

    dall’Azienda di provenienza;

    5. di avere un’idoneità piena e incondizionata allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale oggetto dell’avviso senza limitazioni/prescrizioni;

    6. di non avere cause ostative al mantenimento del rapporto di pubblico impiego.

    Tutti i requisiti elencati devono essere posseduti, a pena di esclusione dalla partecipazione alla procedura di mobilità, sia alla data di scadenza del bando sia alla data dell’effettivo trasferimento.

    Presentazione della domanda e scadenza

    La domanda di partecipazione all’avviso, redatta in carta semplice, in forma di dichiarazione sostitutiva di cui al D.P.R. 445/2000, senza autentica della firma, dovrà essere indirizzata al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini – Circonvallazione Gianicolense n.87 cap. 00152 Roma, presentata, a pena di esclusione, con una delle seguenti modalità:

    a) consegna a mano presso il Protocollo Generale dell’Azienda Ospedaliera S. Camillo Forlanini, Circonvallazione Gianicolense, 87 – 00152 Roma, rispettando il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00 indicando l’oggetto dell’Avviso sul plico contenente la domanda;

    b) a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) esclusivamente per i candidati in possesso di indirizzo personale di posta elettronica certificata, al seguente indirizzo: reclutamento.valutazione.ao.scf@pec.it, specificando l’oggetto dell’avviso.

    La domanda dovrà essere – a pena di esclusione- firmata dal candidato in maniera autografa, scannerizzata, inviata unitamente alla documentazione alla stessa allegata e in un unico file formato PDF.

    Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione all’avviso di mobilità scade il 30° (trentesimo) giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente avviso di mobilità sulla Gazzetta Ufficiale.



    AZIENDA POLICLINICO UMBERTO I

    Avviso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di n. 6 dirigenti amministrativi, con rapporto di lavoro a tempo determinato, ai sensi del d. lgs. n. 81/2015, per la durata di un anno e comunque non oltre la definizione delle procedure concorsuali per l’assunzione con contratto a tempo indeterminato di Dirigenti Amministrativi.

    Requisiti specifici

    - Diploma di Laurea in Giurisprudenza o in Scienze Politiche o in Economia e Commercio o altra Laurea equipollente del vecchio ordinamento ovvero titolo corrispondente alle classi di Laurea Specialistica ex D.M. 509/99 (LS) e alle classi di Laurea Magistrale ex D.M. 270/04 (LM) indicate nell’allegato al Decreto Interministeriale 9 luglio 2009 (pubblicato sulla G.U. del 07/10/2009 n. 233);

    - anzianità di servizio effettivo di almeno cinque anni nel profilo professionale di Collaboratore Amministrativo Professionale - categoria D - o Collaboratore Amministrativo Professionale Esperto - categoria Ds - (ex livello settimo, ottavo e ottavo bis) prestato in enti del Servizio Sanitario Nazionale ovvero in qualifiche funzionali corrispondenti (ex settimo, ottavo e nono livello) di altre pubbliche amministrazioni.

    Modalita’ e termini per la presentazione delle domande

    La domanda di partecipazione, redatta in carta semplice, secondo lo schema allegato, indirizzata al Direttore Generale, dovrà essere fatta pervenire, entro il termine perentorio delle ore 23,59, ora italiana, del 20° giorno dalla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio, tramite Posta Elettronica Certificata PEC personale del candidato (non sono ammesse domande inoltrate tramite PEC istituzionali accreditate ad enti pubblici, privati ecc.) al seguente indirizzo: protocolloumberto1roma@legalmail.it. La domanda con i relativi allegati dovrà essere trasmessa in formato PDF unitamente ad una fotocopia del documento d’identità valido. Il messaggio dovrà avere per oggetto: “Avviso pubblico per il reclutamento di n. 6 Dirigenti Amministrativi”.

     

    AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

    Avviso pubblico per il conferimento di incarico quinquennale n. 1 posto Dirigente medico di struttura complessa. disciplina Neurochirurgia.

    Requisiti specifici

    c) laurea in medicina e chirurgia;

    d) iscrizione all’albo dell’ordine dei medici. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione alla selezione, fermo restando l’obbligo della iscrizione all’albo in Italia prima della assunzione in servizio;

    e) curriculum professionale;

    f) anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina o disciplina equipollente e specializzazione nella disciplina o in una disciplina equipollente ovvero dieci anni di anzianità nella disciplina;

    g) non è previsto il possesso dell’attestato di formazione manageriale fermo restando l’obbligo di acquisirlo nel primo corso utile.

    I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione.

    Modalita’ e termini per la presentazione della domanda

    La domanda e la documentazione ad essa allegata devono essere inoltrate a mezzo del servizio pubblico postale, mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo: AL DIRETTORE GENERALE ASL VITERBO – VIA ENRICO FERMI, 15 – 01100 VITERBO ovvero devono essere presentate direttamente all’ufficio protocollo della ASL Viterbo Via Enrico Fermi,15 – 01100 Viterbo. La domanda può essere inoltrata all’indirizzo di posta elettronica certificata in formato pdf, prot.gen.asl.vt.it@legalmail.it

    E’ esclusa ogni altra forma di presentazione o trasmissione. Le domande dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 12,00 del 30 giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale.

     

    I.F.O. ISTITUTI FISIOTERAPICI OSPITALIERI

    Avviso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di incarico quinquennale, rinnovabile, di Direttore della UOC di ginecologia, disciplina Ginecologia e ostetricia, area chirurgica e delle specialita' chirurgiche.

    Requisiti specifici di ammissione

    I requisiti specifici di ammissione sono i seguenti:

    a) Laurea in Medicina e Chirurgia;

    b) iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici-Chirurghi. L’iscrizione al corrispondente Albo Professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione ai concorsi pubblici, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione in Italia all’Albo prima del conferimento dell’incarico.

    c) anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina oggetto dell’avviso o in disciplina equipollente e specializzazione nella medesima disciplina o in disciplina equipollente. L’anzianità di servizio utile per l’accesso deve essere maturata secondo le disposizioni contenute nell’art. 10 del D.P.R. 484/97 e nell’art. 1 del D.M. 23/03/2000 n. 184. Per i servizi equiparati si fa rinvio agli artt 12 e 13 del citato D.P.R. 484/97. Le discipline equipollenti e affini sono quelle previste dal D.M. 30/01/1998 e s.m.i.

    d) Curriculum formativo e professionale, datato e firmato, ai sensi dell’art. 8 del DPR 484/97 in cui sia documentata una specifica attività professionale ed adeguata esperienza ai sensi dell’art. 6 del DPR stesso;

    e) assenza di una delle condizioni di inconferibilità o di incompatibilità di cui al D.Lgs n. 39 dell’8/04/2013;

    f) attestato di formazione manageriale. Ai sensi e per gli effetti dell’art.15, comma 2, del DPR 484/1997 e dell’art.15, comma 8, del D.Lgs 502/1992 e s.m.i., fino all’espletamento del primo corso di formazione manageriale, che verrà organizzato dalla Regione Lazio e/o dalle Aziende Sanitarie ai sensi della D.G.R. n. 318 del 19/04/2012 l’incarico sarà attribuito senza l’attestato, fermo restando l’obbligo di acquisirlo entro un anno dall’inizio dell’incarico. Il mancato superamento del primo corso utile successivamente al conferimento dell’incarico, determinerà la decadenza dell’incarico stesso.

    I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del presente bando.

    Domanda di ammissione

    La domanda, redatta in carta semplice, sulla scorta dell’allegato schema esemplificativo (allegato n.1) e senza autenticazione della firma, dovrà essere rivolta al Commissario Straordinario degli Istituti Fisioterapici Ospitalieri e deve essere inoltrata entro il 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Si considerano prodotte in tempo utile le domande di ammissione spedite a mezzo di:

    1. consegna diretta all’Ufficio Protocollo degli I.F.O. - Istituti Fisioterapici Ospitalieri – Via Elio Chianesi 53 – 00144 ROMA aperto dalle ore 8,30 alle ore 12,30 dal lunedì al venerdì. Qualora il giorno di scadenza del presente bando cada nella giornata di sabato, l’invio della domanda in tale giorno potrà avvenire solo mediante raccomandata con avviso di ricevimento.

    2. raccomandata con avviso di ricevimento (a tal fine fa fede il timbro a data dell'ufficio postale accettante).

    3. trasmissione per via telematica mediante PEC intestata al candidato all'indirizzo risorseumane@cert.ifo.it . In tal caso la domanda e tutti gli allegati dovranno essere trasmessi in un unico file esclusivamente in formato PDF e l’oggetto deve riportare il titolo della presente selezione. Non sarà valido l’invio da casella di posta elettronica ordinaria anche se indirizzata alla PEC aziendale o l’invio da casella di posta elettronica certificata della quale non si è titolare.

     

    ARES 118

    Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico quinquennale di direttore della UOC soccorso urgenza emergenza sanitaria Frosinone.

    Requisiti specifici di ammissione

    a) iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici - Chirurghi. È comunque fatto l’obbligo di iscrizione in Italia all’Albo prima del conferimento dell’incarico.

    b) anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina oggetto dell’avviso o in disciplina equipollente e specializzazione nella medesima disciplina o in disciplina equipollente ovvero anzianità di servizio di dieci anni nella disciplina;

    c) produzione di curriculum redatto ai sensi dell’art.8 del DPR 484/1997 in cui sia documentata una specifica attività professionale ed adeguata esperienza ai sensi dell’art.6 dello stesso DPR;

    d) attestato di formazione manageriale. Ai sensi e per gli effetti dell’art.15, comma 2, del DPR 484/1997 e dell’art.15, comma 8, del D.Lgs 502/1992 e s.m.i., fino all’espletamento del primo corso di formazione manageriale, l’incarico sarà attribuito senza l’attestato, fermo restando l’obbligo di acquisirlo entro un anno dall’inizio dell’incarico. Il mancato superamento del primo corso attivato dalla Regione successivamente al conferimento dell’incarico, determinerà la decadenza dell’incarico stesso.

    I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del presente bando.

    Domanda di ammissione

    La domanda, redatta in carta semplice, sulla scorta dell’allegato schema esemplificativo (allegato n.1) e senza autenticazione della firma, dovrà essere rivolta al Direttore Generale dell’ARES 118 e deve essere inoltrata entro le ore 12.00 del 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

    Si considerano prodotte in tempo utile le domande di ammissione spedite a mezzo di:

    1. consegna diretta all’Ufficio Protocollo dell’ARES 118 – Via Portuense 240, Roma - piano terra, dal lunedì al venerdì. Qualora il giorno di scadenza del presente bando cada nella giornata di sabato, l’invio della domanda in tale giorno potrà avvenire solo mediante raccomandata con avviso di ricevimento o mediante PEC.

    2. raccomandata con avviso di ricevimento (a tal fine fa fede il timbro a data dell'ufficio postale accettante).

    3. trasmissione per via telematica mediante PEC intestata al candidato all'indirizzo direzione.generale@pec.ares118.it . In tal caso la domanda e tutti gli allegati dovranno essere trasmessi in un unico file esclusivamente in formato PDF e l’oggetto deve riportare il titolo della presente selezione.

    Non sarà valido l’invio da casella di posta elettronica ordinaria o l’invio da casella di posta elettronica certificata della quale non si è titolare.