Sei in: Home \ ufficio relazioni con il pubblico \ sintesi concorsi pubblicati sul burl \ sintesi del bollettino ufficiale n. 38 del 12/05/2016

    Sintesi del Bollettino Ufficiale n. 38 del 12/05/2016

    REGIONE LAZIO - DIREZIONE AFF. ISTITUZIONALI, PERSONALE E SIST. INFORMATIVI

    Atto di Organizzazione 11 maggio 2016, n. G05021

    Ricerca di professionalità per l'affidamento dell'incarico di dirigente dell'Area "Trattamento Giuridico" della Direzione regionale "Affari Istituzionali, Personale e Sistemi Informativi" a soggetto esterno all'amministrazione regionale, ai sensi dell'art. 162 del Regolamento di organizzazione degli Uffici e dei Servizi della Giunta regionale n. 1/2002 e successive modificazioni. Pubblicazione avviso informativo.

    Presentazione della domanda

    La domanda dovrà tassativamente pervenire in una delle seguenti modalità:

    - con raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a Regione Lazio – Direzione Regionale “Affari Istituzionali, Personale e Sistemi Informativi” – Via Rosa Raimondi Garibaldi, n. 7 – 00145 Roma - entro e non oltre le ore 17.00 del 10° giorno successivo alla data di pubblicazione sul B.U.R. del presente avviso informativo;

    - consegnata a mano al Servizio “Accettazione corrispondenza” ubicato nell’edificio “B” della sede suddetta entro le ore 12.00 del 10° giorno successivo alla data di pubblicazione sul B.U.R. del presente avviso informativo;

    - tramite Posta Elettronica Certificata mediante l’account di posta certificata dell’istante all’indirizzo: risorseumane@regione.lazio.legalmail.it, entro e non oltre le ore 17.00 del 10° giorno successivo alla data di pubblicazione sul B.U.R. del presente avviso informativo;

     

    IPAB  - ISMA ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO

    Avviso 4 maggio 2016, n. 1

    Bando pubblico per l'assegnazione in locazione di una unita' immobiliare di pregio di proprieta' degli Istituti di Santa Maria in Aquiro sita in Roma, Piazza Navona n. 43 int. 5

    Presentazione delle domande

    Il plico di cui al precedente punto 4. dovrà improrogabilmente pervenire alla sede operativa degli ISMA – Ufficio protocollo – sita in Roma Via del Colosseo n. 43, a pena di esclusione della gara, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 17/06/2016.