Assemblea Regionale dei Volontari in Servizio Civile - Elezioni dei Delegati dei Rappresentanti Regionali 2018

Mercoledì, 24 Gennaio 2018 10:02
Martedì 13 febbraio 2018, dalle ore 9.00 alle ore 14.00, avrà luogo presso la sede della Regione Lazio, Sala Tirreno - Piazza Oderico da Pordenone, 15 - Palazzina C, II piano, l’Assemblea Regionale dei Volontari in Servizio Civile per la presentazione dei candidati alle elezioni dei delegati dei rappresentanti Regionali 2018.
 
Sono invitati a partecipare i volontari in servizio nei progetti di competenza della Regione Lazio al 15/12/2017.

LA DIGITAL LIBRARY DELLA SAPIENZA. COLLEZIONI E ARCHIVI DIGITALI

Il progetto, promosso dall'Università "La Sapienza" di Roma, ha l’obiettivo di preservare e trasmettere il patrimonio librario delle Biblioteche dell’Università “La Sapienza”, creando documenti digitali in modo che siano disponibili per la fruizione a lungo termine per la comunità nazionale ed europea.
Il progetto coinvolge complessivamente tredici volontari impiegati in sei diverse sedi dell’Università La Sapienza, tra cui la Biblioteca di Filosofia di VillaMirafiori di Roma.

Per saperne di più:
http://sapienzadigitallibrary.uniroma1.it/sito/
https://www.uniroma1.it/sites/default/files/allegati/Scheda_progetto_La_digital_library.pdf

Pubblicazione di due avvisi per la presentazione di progetti per complessivi 1.160 volontari – Scadenza 16 marzo 2018

Mercoledì, 03 Gennaio 2018 11:40

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha pubblicato due avvisi di presentazione progetti per complessivi 1.160 volontari.
Gli avvisi riguardano:
• La presentazione dei progetti di servizio civile universale per l’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili, per 960 volontari.
• La presentazione dei progetti per l’avvio al servizio di 200 volontari da impegnare nella sperimentazione dei Corpi Civili di Pace di cui 175 per progetti da realizzare all’estero e 25 per progetti da realizzare in Italia.
I progetti dovranno essere trasmessi esclusivamente al Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale entro le ore 14,00 del 16 marzo 2018.

Per tutte le informazioni clicca qui

1.830 volontari per Bandi in agricoltura sociale - Scadenza 5 febbraio 2018 ore 14.00

Venerdì, 22 Dicembre 2017 14:48

Rettifica: il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha pubblicato in data 3/01/2017 la rettifica al bando per la selezione dei volontari per l'attuazione dei progetti di SCN nell'ambito del programma Garanzia Giovani. Il numero di posti disponibili passa da 1.341 a 1.345.
Per informazioni clicca qui

 

C’è tempo fino alle ore 14.00 del 5 febbraio 2018 per presentare la propria candidatura come volontario per due bandi in progetti di Servizio Civile nell’ambito dell’Agricoltura Sociale, di cui uno rivolto ai giovani NEET per l’attuazione del programma Garanzia Giovani.
I bandi prevedono il coinvolgimento di 1.830 volontari complessivi.
Le domande di partecipazione devono essere indirizzate direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto.

Per leggere i bandi e scaricare la modulistica di partecipazione clicca qui

Avviso agli enti. Presentazione di progetti di Servizio Civile Nazionale – Garanzia Giovani. Scadenza: ore 14,00 del 5 febbraio 2018

Martedì, 19 Dicembre 2017 12:07

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha pubblicato un avviso rivolto agli enti per la presentazione di progetti di Servizio Civile, per un totale di 3.684 volontari e per un ammontare di quasi 20 milioni di euro a seguito delle riprogrammazione delle risorse assegnate sulla Misura Servizio Civile del PON IOG.
Nel Lazio sono 940 i posti previsti per i volontari.
Gli enti di Servizio Civile Nazionale iscritti all'albo nazionale e agli albi regionali possono presentare i progetti entro le ore 14,00 del 5 febbraio 2018.

Per scaricare l'avviso clicca qui

 

Bando progettazione – presentati alla Regione Lazio 389 progetti per oltre 3000 volontari richiesti.

Martedì, 19 Dicembre 2017 11:03

Sono 3.090 i volontari richiesti per i 389 progetti di Servizio Civile presentati da 142 enti accreditati all’Albo regionale del Lazio, in risposta al bando di progettazione per l’anno 2018, scaduto il 30 ottobre 2017.
Circa il 50% dei progetti presentati riguarda il settore dell’Assistenza e prevede il coinvolgimento di 1.371 giovani.
I progetti inerenti i settori Educazione e Promozione culturale e dello sport e Patrimonio storico, artistico e culturale sono rispettivamente 97 e 67 e prevedono il coinvolgimento complessivo di 1.295 volontari.
Sono infine 18 i progetti per 168 volontari nel Settore Ambiente - Patrimonio ambientale e riqualificazione urbana e 24 i progetti per 256 volontari richiesti nel settore Protezione Civile. 
I progetti presentati saranno esaminati e valutati nei prossimi mesi.

Progetto "Oltre il muro” ASL RM2

Il progetto “Oltre il muro del carcere” della ASL RM2 (ex B) aveva come obiettivo quello di migliorare la qualità dell’assistenza e la comunicazione fra i servizi e le istituzioni, diminuire la conflittualità intra-carceraria e migliorare l’efficacia degli interventi clinico riabilitativi.
Il progetto di Servizio Civile si strutturava all’interno delle attività condotte dalla ASL con il suo più ampio progetto denominato “Ponte 111”, la cui équipe è dedita ai 16 pazienti detenuti presso la sezione “Minorati psichici” della Casa di Reclusione penale di Rebibbia. L’équipe ha puntato alla valorizzazione del volontario come “operatore ausiliario della Sezione”, con l’affidamento di compiti cruciali per la crescita del progetto generale.
Le attività di impiego dei volontari sono state prevalentemente le seguenti:
- Contributo ai processi di risocializzazione, all’osservazione del paziente, del suo ambiente e delle relazioni interpersonali collaborando nella preparazione e nell’esecuzione delle attività riabilitative.
- Collaborazione nello svolgimento di attività risocializzanti ed espressive.
- Collaborazione nello svolgimento di attività riabilitative per lo sviluppo della attività cognitive.
- Collaborazione nel disbrigo di pratiche burocratiche e contatti con i servizi socio sanitari territoriali e con altre istituzioni.

Il mio Servizio Civile oltre il muro – la storia di Chiara

Lunedì, 18 Dicembre 2017 15:57

il Mio Sc CHIARALa prima volta che mi hanno domandato perché ho scelto di fare il servizio civile, mi sono istintivamente chiesta se la vera domanda fosse invece “Perché non farlo?”. Credo onestamente che sia un ottimo modo per mettersi alla prova e abbattere limiti, che permetta di diventare più consapevoli, di capire chi siamo realmente e allo stesso tempo chi possiamo essere per l’altro.
Personalmente ho scelto di svolgere il servizio civile poiché sentivo la necessità di arricchirmi dal punto di vista umano e professionale.

Pagina 1 di 102