La rappresentanza dei volontari


La Rappresentanza nazionale dei volontari di Servizio civile
è un organismo eletto dai volontari ogni anno per rappresentare i propri interessi sul territorio e presso l'Ufficio per il Servizio Civile Nazionale.

Nasce il 16 gennaio 2003 con la legge n. 3 che stabilisce che nella Consulta Nazionale per il Servizio Civile siano presenti «rappresentanti degli obiettori di coscienza e dei volontari» (art. 3). Quando il Servizio civile da obbligatorio divenne volontario (con la legge n. 64/2001) i rappresentanti degli obiettori vennero sostituiti dai 4 rappresentanti dei volontari.

La rappresentanza è composta da:
• 4 rappresentanti nazionali (per ciascuna Macroarea: Nord, Centro, Sud ed Estero);
• delegazioni regionali o di Provincia autonoma (Trento e Bolzano), compresa una delegazione per l'Estero. Ogni delegazione è composta da un numero di delegati proporzionale al numero di volontari in servizio in quella Regione e da un rappresentante regionale, che coordina il lavoro della delegazione.

Le Delegazioni regionali hanno il compito di:
- eleggere i rappresentanti nazionali e nominare il Rappresentante regionale;
- supportare i volontari in caso di problemi nello svolgimento del progetto di SCN;
- aiutare i volontari nella difesa dei diritti loro riconosciuti;
- organizzare, previo assenso delle Regioni e degli Enti, riunioni locali e Assemblee regionali alle quali possono partecipare i volontari di SCN che operano nel territorio;
- partecipare a tutti gli incontri, discussioni, tavoli tecnici inerenti il servizio civile organizzati dalle istituzioni politiche e non e dagli enti.


Come si eleggono i propri rappresentanti?

Quando la maggior parte dei giovani sono entrati in servizio l'Ufficio per il SCN ogni anno indice le elezioni  inviandone notifica via e-mail ai volontari.
Le procedure per le elezioni sono stabilite dall'Ufficio Nazionale tramite circolare consultabile sul sito.

La prima fase delle elezioni avviene tramite votazioni on-line. Per votare e candidarsi è necessario accedere alla propria area personale dal sito dell'Ufficio Nazionale ed inserire username e password indicati sul contratto di servizio civile. I delegati eletti tramite le procedure on-line si riuniscono successivamente nell'Assemblea Nazionale per votare i rappresentanti regionali (uno per ciascuna Regione o Provincia autonoma) e due rappresentanti nazionali ogni anno.