Martedì, 18 Aprile 2017 10:30

Bloccato l’accreditamento per i nuovi enti all’Albo nazionale, agli Albi regionali e delle Province autonome del Servizio Civile Nazionale

È bloccato l’accreditamento per i nuovi enti all’Albo nazionale, agli Albi regionali e delle Province autonome del Servizio Civile Nazionale.
Il 13 aprile 2017, infatti, il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha emesso una circolare  riguardante tale argomento che entra in vigore oggi 18 aprile 2017, data in cui non potranno più essere presentate domande di iscrizione al Servizio Civile Nazionale. Non potranno cioè essere iscritti negli albi di Servizio Civile Nazionale nuovi soggetti giuridici, né singolarmente, né in qualità di sedi di attuazione di progetti di enti già accreditati.
In relazione alla prossima presentazione dei progetti per l'anno 2018, prevista tra settembre ed ottobre 2017, gli enti già iscritti potranno tuttavia effettuare l'adeguamento dell'iscrizione relativamente alle figure professionali, ai sistemi di comunicazione e coordinamento, di progettazione, di reclutamento e selezione, di formazione, di monitoraggio e valutazione, nonché a nuove sedi di attuazione progetti appartenenti a soggetti già accreditati. Le procedure di adeguamento saranno espletate dal Dipartimento, dalle Regioni e Province autonome, fino all'istituzione dell' Albo del Servizio Civile Universale e comunque non oltre 12 mesi dall'entrata in vigore del decreto legislativo n. 40/2017.

Leggi la circolare