Mercoledì, 18 Ottobre 2017 14:22

Bando progettazione Servizio Civile – Ulteriori 3000 posti riservati ai giovani stranieri titolari di protezione internazionale ed umanitaria

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha integrato l’Avviso di Presentazione dei progetti di Servizio Civile Universale per l’anno 2018 con un paragrafo che prevede l’inserimento di 3000 giovani stranieri titolari di protezione internazionale ed umanitaria (volontari FAMI - Fondo Asilo Migrazione Integrazione).
In linea con le finalità del Piano nazionale d’integrazione dei titolari di protezione internazionale, fra le specificità previste dall’Avviso, i progetti dovranno prevedere modalità realizzative che coinvolgano congiuntamente i volontari ordinari e i giovani volontari titolari di protezione internazionale e umanitaria, al fine di promuovere il valore inclusivo dell’esperienza.
L’obiettivo è quello di garantire a questi giovani stranieri percorsi di inserimento nella vita sociale del Paese attraverso attività di impegno civico, oltre che migliorare il loro livello di occupabilità.

Si ricorda che i progetti devono essere presentati entro le ore 14.00 del 30 novembre e devono essere compilati e trasmessi al Dipartimento o alle competenti Regioni e Province autonome, in relazione all’Albo di iscrizione degli enti, utilizzando la scheda progetto Italia (Allegato 1 del “Prontuario” di progettazione) integrata dalla “Scheda FAMI” (Allegato C)

Per avere ulteriori informazioni clicca qui