Il turismo ai tempi del Covid

I dati trasmessi attraverso il sistema informatico regionale Radar, seppur ancora provvisori, rendono l’idea dell’impatto negativo del Covid sul turismo nel Lazio. La lenta ripresa successiva al post lockdown è ostacolata dal netto calo della presenza straniera  (-88% ad agosto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno) mentre resta pressoché immutata la quota degli italiani (-0.2%). Quota che, sempre nel mese di agosto, cresce addirittura in tutte le province, ad eccezione di quella di Roma, che complessivamente finisce col perdere oltre 680.000 turisti rispetto ad agosto dello scorso anno.

Per informazioni più dettagliate si rimanda al report

http://www.regione.lazio.it/statistica/it/lazio-in-numeri/turismo/arrivi-turisti-fonte-dati-regione-lazio