LE VETRINE

Rete di Imprese Terre Ospitali

Monte Porzio Catone

Le “Terre Ospitali dei Castelli Romani” luoghi di emozioni, tra arte, natura e tradizioni enogastronomiche.

 

I Castelli Romani e i Monti Prenestini sono, a due passi da Roma, i luoghi dove l’amalgama delle millenarie influenze culturali greche, romane e cristiane hanno generato e diffuso i valori della buona accoglienza, della cucina genuina e della convivialità.

 

La Rete di Impresa per la Filiera Turistica dei Castelli Romani vede l’unione di 56 aziende tra le eccellenze della ristorazione, produzione vitivinicola, ospitalità agrituristica e trasformazione alimentare e dolciaria tradizionale diffuse nei sei comuni di Monte Porzio Catone (Ente Capofila), Colonna, Frascati, Grottaferrata, Montecompatri, Rocca di Cave e Rocca Priora.

 

Il progetto, che mira allo sviluppo e alla promozione della filiera turistica in ogni suo settore, sia esso culturale, naturale o enogastronomico, ha visto la creazione di una coesa unione con gli Enti presenti sul territorio. I partner istituzionali del progetto sono: la Comunità Montana dei Castelli Romani e Prenestini, il Gal dei Castelli Romani e Prenestini, il Parco Regionale dei Castelli Romani, il Consorzio Bibliotecario dei Castelli Romani con la sua DMO, la Condotta di Slow Food di Frascati e delle Terre Tuscolane, il Sistema Museale MuseumGrandtour e la CNA Roma Castelli Romani.

 

Terre Ospitali, un progetto all’insegna della qualità e dell’innovazione, in un territorio che vuole raccontarsi per ciò che è stato nel passato e stupire per quello che oggi riesce ad esprimere, in un luogo dove poter vivere un’esperienza unica ed irripetibile, avvolti dal calore e dalle emozioni delle nostre “Terre Ospitali”.

Dove si svolge l'evento


torna all'inizio del contenuto