APPUNTAMENTI

RIANO - Cultura, si ricomincia dal vivo

06-06-2021 / 13-06-2021

Riano

Si ricomincia, in sicurezza e con tanta voglia di socializzare, dopo tutti questi mesi di isolamento a causa della pandemia.

Per le quattro domeniche di giugno, presso il Giardino del Comune, in Largo Montechiara, l’Assessorato alla Cultura, proporrà altrettanto eventi culturali, che spaziano dai libri alla musica e allo sport, in cui i protagonisti saranno eccellenze rianesi, nate o che vivono nel nostro paese e che danno lustro a Riano.

Di seguito i primi due eventi in calendario.

Si comincerà domenica 6 giugno, alle ore 18:30, con lo scrittore Gabriele Consorte, autore del libro “I segreti di Dante. Due interpretazioni inedite della Divina Commedia”, edito da EMIA edizioni.

Questo libro di Gabriele Consorte, che sta avendo un eco mediatico non indifferente, anche sulla scia dell’anno Dantesco che si celebra quest’anno, in occasione del Settecentesimo dalla morte del Sommo Poeta, è il suo secondo lavoro editoriale.

Il suo primo libro, dal titolo “L’altare insanguinato.

1 La vittoria del destino”, lo scorso anno è arrivato secondo al Premio Letterario Nazionale “Il Borgo Italiano”, ottenendo una menzione speciale, in rappresentanza di Riano, il cui centro storico è teatro della trama del suo racconto.

Alla presentazione, oltre a Gabriele Consorte, parteciperanno le professoresse Giulia Bonato e Giuseppina Pastorelli e il professore Andrea Stella, mentre Nicole Ferrario leggerà alcuni brani tratti dal libro.

Si proseguirà domenica 13 giugno, alle ore 20:00, sarà la volta della musica con il Maestro Gioacchino Galiena, eccellenza musicale rianese, che ha alle spalle una carriera artistica notevole e di qualità, in particolare come compositore e arrangiatore.

Proporrà un Concerto in cui a farla da padrone saranno brani inediti e sue musiche, tra cui una dedicata agli eroi contemporanei della pandemia.

Nato in famiglia di musicisti, inizia tutto un po’ per gioco un po’ per curiosità… giovanissimo incomincia a soffiare nella tromba del suo papà.

Intraprende i primi studi con il nonno paterno per poi far parte di vari gruppi bandistici esibendosi in sagre e feste patronali.

Approda al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma riscuotendo ottimi risultati.

Con i titoli di studi conseguiti, Gioacchino Galiena inizia una lunga attività musicale, suonando nelle piccole orchestre, esibendosi in tv, suonando nei locali di pianobar per arrivare a comporre musica per artisti affermati e non, arrangiamenti per vari esecutori e trascrizioni di partiture.

 

Al Concerto prenderà parte anche DiDo, che offrirà la voce alla musica di Gioacchino Galiena.

 

Con la speranza di essere in tanti, e tutti muniti di mascherina, vi aspettiamo, per farci compagnia all’aria aperta e in un’atmosfera piacevole e rilassante.

 

Per ciascuno evento, tenuto conto che i posti sono distanziati e contingentati, si consiglia gentilmente di prenotare scrivendo una mail al seguente indirizzo cultura@comune.riano.rm.it  oppure mandare un messaggio o telefonare dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 12:00 al seguente numero 348 9891654.

In caso di pioggia gli eventi verranno annullati e rinviati in un'altra data.

 

Dove si svolge l'evento