“LE IDEE DI TUTTI, IL LAZIO DEL FUTURO”, AL VIA LA CONSULTAZIONE

Al via il primo incontro nell’ambito della consultazione avviata dalla Regione Lazio  rivolta al proprio partenariato istituzionale, economico e sociale, e al partenariato diffuso rappresentato da tutti i cittadini della regione per raccogliere contributi utili alla definizione delle priorità per la programmazione unitaria regionale 2021-2027, finanziata dai Fondi comunitari (FESR, FSE e FEASR) e dei nuovi Programmi Operativi che accompagneranno lo sviluppo del territorio regionale per il prossimo settennio.


Previsto un ciclo di 6 incontri in tutte le province dal titolo “LE IDEE DI TUTTI, IL LAZIO DEL FUTURO.

 

Da LazioLab a Lazio 2030: sostenibili ed inclusivi per essere competitivi”, un importante momento di raccolta e analisi delle istanze dal territorio.


Nel corso degli incontri saranno condivise le proposte nate dal lavoro svolto dal gruppo di esperti di LazioLab, che nel periodo marzo-maggio ha messo a punto un programma di idee e iniziative per il rilancio e lo sviluppo della regione nell’era post Covid-19.


In particolare verrà presentato il Piano degli Interventi a breve termine, con risorse economiche già individuate con cui la Regione Lazio intende mettere in campo sin da subito iniziative volte a sostenere i sistemi territoriali aumentandone la competitività da una parte e migliorare il benessere dei cittadini dall’altra, riducendo le disparità in ambito regionale.


“Il lavoro svolto da LazioLab per gettare le basi su come usare i fondi europei della programmazione 2021/207 e trasformare il Lazio è la traccia per costruire un pezzo di futuro italiano.

 

Perché il Lazio è una delle regioni più importanti d’Italia e se partiamo con un'idea che costruisce speranza diamo all'Italia la fiducia, che è ciò di cui il Paese ha bisogno"- così il presidente, Nicola Zingaretti.