Museo Emilio Greco

Questo museo è stato istituito nel 1985 grazie alla donazione di alcune opere da parte dell’artista catanese Emilio Greco alla città di Sabaudia. Si trova al piano terra del Palazzo Comunale ed è stato ristrutturato e ampliato nel 2001 dall’architetto Giulio Savio. Il Museo Emilio Greco di Sabaudia è il primo museo italiano dedicato allo scultore. La collezione del museo, dal nucleo iniziale della donazione si è arricchita fino a raccogliere all’interno degli spazi museali più di cento opere dell’artista tra sculture, stampe, incisioni, monete, medaglie e materiali d’archivio privati provenienti dallo studio locale. La raccolta attualmente ricopre un periodo di attività dell’artista che va dal 1947 al 1984. Tra le sculture più celebri presenti: la Porta centrale del Duomo di Orvieto (1962), la Grande Bagnante N. 1 (1956) e Maria Baldassarre (1956).

Tipologia: Storico Artistico

Indirizzo:
04016 Sabaudia LT
via Umberto I, 2
Telefono: 0773.514269
Sistema museale territoriale: Sistema Integrato delle Città di Fondazione
Galleria immagini