Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

SOSTEGNO ALLA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA E AUDIOVISIVA – APERTI I TERMINI DI PRESENTAZIONE PER LE DOMANDE ANNUALITA’ 2020

Foto_sostegno_produzione_cinematografica

Stanziati 9 milioni di euro di sovvenzioni destinate a società di produzione per opere cinematografiche e audiovisive realizzate in tutto o in parte nel territorio del Lazio

31/03/2020 - Fino al 30 maggio 2020 sarà possibile presentare le domande di sovvenzione per la produzione di opere cinematografiche e audiovisive italiane, europee e straniere, sostenute dalla Regione Lazio mediante un Fondo annuale di € 9.000.000, nei limiti delle disponibilità finanziarie previste. L’Avviso pubblico, riguardante le modalità e i criteri per la concessione, è stato approvato con Determinazione n. G02336 del 26/03/2020, e pubblicato sul BUR n. 36 del 31 marzo 2020.

Destinatari delle sovvenzioni sono: le imprese individuali o familiari, le società di persone o capitali, che esercitano in modo esclusivo o prevalente l'attività di produzione di opere cinematografiche e/o audiovisive, i produttori indipendenti.

E’ possibile presentare istanza di sovvenzione per opere audiovisive che abbiano i seguenti requisiti
  • le riprese devono essere state ultimate entro il 31 dicembre 2019;
  • devono essere riconosciute come ''prodotto culturale", sulla base del test di eleggibilità culturale, con riferimento alla tabella pubblicata nell’Avviso (punto 7);
  • devono essere realizzate in tutto o in parte sul territorio della Regione Lazio;
  • devono essere presentate in numero complessivo non superiore a 4 da parte della stessa società di produzione;
  • devono presentare un costo complessivo minimo pari ad € 30.000,00.
Le spese eleggibili, a rimborso percentuale, sono quelle di produzione“sopra la linea” e “sotto la linea”, sostenute nel territorio regionale. Sono eleggibili anche le spese relative all’impiego di “troupe di operatori residenti nella Regione Lazio ovvero di mezzi tecnici messi a disposizione da società/imprese aventi sede legale nella Regione Lazio”, per riprese effettuate fuori Regione. Sono inoltre da considerarsi eleggibili le spese generali sostenute nella Regione Lazio, fino ad un massimo del 7,5 per cento del costo complessivo di produzione.

Le spese eleggibili sono quelle sostenute fino al 31 ottobre 2020, data stabilita per la consegna della rendicontazione certificata.

La misura della sovvenzione per ciascuna opera cinematografica e audiovisiva, è determinata fino ad un massimo del 13% delle spese eleggibili, salvo ulteriori incrementi percentuali previsti per i casi indicati dal punto n. 6 dell’Avviso. L'importo complessivo delle sovvenzioni non può in ogni caso superare € 500.000,00 per ogni società.

SCADENZA DELLE DOMANDE: ore 12,00 del 30 maggio 2020.

La domanda per la concessione delle sovvenzioni deve pervenire alla Regione esclusivamente attraverso l’utilizzo della piattaforma applicativa informatica http://www.regione.lazio.it/cineproduzione messa a disposizione da LAZIOcrea  S.p.A., a partire dal 1° aprile 2020.