Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

SPETTACOLO DAL VIVO: DISPOSIZIONI TRANSITORIE PER EMERGENZA CORONAVIRUS


Disposizioni transitorie per l’annualità 2021 in materia di contributi allo spettacolo dal vivo

08/06/2021 - Con il regolamento n. 11 del 7 giugno 2021 sono state introdotte delle deroghe, per l’annualità 2021, al regolamento 16/2019, di cui si riepilogano le principali.

Possibilità di svolgere il progetto con modalità digitali:Le attività potranno essere svolte anche con modalità digitali, a distanza, purché le rappresentazioni siano fruibili in diretta dal pubblico, utilizzando le nuove tecnologie a disposizione (concerti o spettacoli in streaming, didattica digitale, laboratori online ecc.).

Aumento del sostegno regionale:

 Il sostegno regionale passa dall’80% al 90% dei costi ammissibili e la misura massima dell’anticipazione del contributo passa dal 60% al 70%.

Sono ammissibili a contributo anche i costi sostenuti per eventi non realizzati a causa delle misure restrittive adottate per contrastare l’emergenza epidemiologica da covid-19 e derivanti da obbligazioni perfezionate in data antecedente all’ entrata in vigore di misure restrittive in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Riduzione delle spese: anche se superiore al 20% non comporta la riduzione proporzionale del contributo e se  superiore al 50%non si procede alla revoca del contributo.

Variazioni al progetto: Il termine per l’invio della richiesta passa da 10 a 30 giorni e non si applicano i limiti previsti dall’articolo 15 del regolamento 16/2019.

Termine di accettazione del contributo: passa da 30 a 60 giorni.