Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA E AUDIOVISIVA – RIAPPROVATA LA GRADUATORIA DEFINITIVA DEI PROGETTI FINANZIATI PER L’ANNO 2021, CON FACOLTA’ DI RIMODULARE IL CRONOPROGRAMMA DEI PROGETTI

cinepro
20/07/2021 - Via libera alla concessione dei contributi per i 39 soggetti già ammessi in graduatoria, a seguito dell’esito positivo delle verifiche di legge. Il cronoprogramma degli eventi potrà essere modificato in vigenza delle norme emergenziali per il Covid 19

Pubblicata la nuova Determinazione che approva la concessione dei contributi per la promozione della cultura cinematografica e audiovisiva per l’anno 2021 ai  39 soggetti già ammessi in graduatoria - associazioni culturali, fondazioni, istituzioni, aziende che operano nel settore del cinema, dell’audiovisivo e dell’editoria, cineteche o mediateche aventi sede legale e/operativa nel Lazio e costituite da almeno tre anni. L’atto è stato adottato a seguito dall’esito positivo delle verifiche di legge sulla sussistenza e la permanenza dei requisiti dichiarati dai beneficiari alla presentazione delle domande, e a seguito della revoca del precedente atto.

Ai beneficiari sono destinati contributi regionali per un ammontare complessivo di € 847.741,00 per la realizzazione di iniziative per la promozione della cultura cinematografica e audiovisiva, presentate ai sensi della L.R. 5/2020.

In vigenza delle attuali norme emergenziali per il Covid 19, la Determinazione prevede inoltre la facoltà per i beneficiari ammessi a contributo di modificare il cronoprogramma dei progetti approvati, mediante comunicazione formale inviata tramite PEC all’indirizzo:  artifigurativeecinema@regione.lazio.legalmail.it entro il 31.08.2021.

Resta invariato l’obbligo di concludere le iniziative entro il 31.12.2021 e di presentare la rendicontazione entro il 31.03.2022.