Sei in: Home \ formazione \ profili professionali \ dettaglio

[B2.3] Esperto nella programmazione di interventi faunistico - ambientali

Aggiornata al: 16-05-2021
SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE
Agricoltura, silvicoltura e pesca
DESCRIZIONE SINTETICA
L’Esperto nella programmazione di interventi faunistico - ambientali è in grado di programmare e coordinare interventi di miglioramento e ripristino ambientale, di gestione della fauna selvatica e del territorio di propria competenza, al fine di concorrere all’attuazione di quanto previsto dagli strumenti di pianificazione faunistico - ambientale.
SISTEMI DI REFERENZIAZIONE
Sistema di riferimentoDenominazione
EQF [7]
Sistema classificatorio ISTAT [3.1.5.3] Tecnici del controllo ambientale
CONOSCENZE (CONOSCERE)
  • Fondamenti di: zoologia, agraria, ecologia, scienze forestali, scienze ambientali, genetica, veterinaria
  • Fondamenti di statistica
  • Cartografia tecnica e catasto ambientale
  • Metodologie e tecniche di campionamento e censimento faunistico
  • Principi e tecniche di gestione faunistica
  • Tecniche di pianificazione dei prelievi ed immissioni venatorie
  • Tecniche e strumenti di pianificazione e programmazione ambientale
  • Tecniche e strumenti di indagine del territorio e analisi dei dati
  • Cultura d'impresa e gestione delle Risorse Umane
  • Principali normative europee e nazionali e convenzioni internazionali di riferimento
  • Principali regolamenti e disposizioni regionali e provinciali di riferimento
  • Principali normative di certificazione e sicurezza ambientale
UNITÀ DI COMPETENZE - Configurazione ambientale del territorio
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • determinare lo stato di salute del territorio e le cause che lo possono alterare identificando le principali tipologie di minaccia per le popolazioni faunistiche presenti
  • individuare le aree del territorio da gestire e le aree da sviluppare
  • prevedere l’impatto della fauna selvatica sulle colture agricole e sul territorio di competenza
  • riconoscere le caratteristiche del territorio evidenziandone condizione, polifunzionalità, criticità e potenzialità
INDICATORI VALUTAZIONE
  • definizione bisogni e risorse del territorio
  • elaborazione di dati ambientali, antropici, di utilizzo del suolo, di abbondanza e distribuzione faunistica in rapporto alle caratteristiche del territorio
  • mappatura del contesto
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Relazione sullo stato ambientale del territorio redatta
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione
UNITÀ DI COMPETENZE - Programmazione interventi faunistico - ambientali
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • applicare le disposizioni normative e gli strumenti di pianificazione territoriale relativi alla gestione faunistica
  • delineare le forme e le modalità di gestione delle specie di maggiore interesse faunistico secondo l’idoneità ambientale, attraverso la modulazione di censimenti, prelievi e programmi di ripopolamento
  • individuare le modalità di gestione degli spazi naturali e seminaturali idonee a garantire il successo del ciclo riproduttivo della fauna selvatica
  • stimare l’impatto dell’intervento sul comportamento ambientale in termini di benefici e criticità
INDICATORI VALUTAZIONE
  • elaborazione di strategie, priorità, obiettivi e linee di intervento
  • predisposizione di un programma tecnico, economico finanziario e temporale di intervento dei lavori da realizzare
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Interventi ambientali Programmati secondo esigenze e criticità individuate
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione
UNITÀ DI COMPETENZE - Pianificazione interventi faunistico - ambientali
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • adottare gli indicatori di costo per la realizzazione degli interventi faunistico - ambientali in relazione ai fondi disponibili
  • definire le modalità e i tempi di erogazione delle singole attività per la realizzazione degli interventi faunistico - ambientali
  • determinare i piani di lavoro e la distribuzione dei compiti delle risorse umane e delle professionalità impegnate negli interventi faunistico - ambientali
  • individuare i soggetti pubblici e privati da attivare e coinvolgere in base a quanto definito nel piano di intervento
INDICATORI VALUTAZIONE
  • coordinamento degli interventi faunistico - ambientali
  • monitoraggio s ullo stato di avanzamento dei lavori
  • organizzazione dei soggetti che realizzano gli interventi
  • valutazione degli esiti tecnici degli interventi
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Piano di intervento coordinato secondo standard e tempi definiti
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione
UNITÀ DI COMPETENZE - Sostenibilità ambientale
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • applicare un approccio integrato nell’utilizzo, nella tutela e nella valorizzazione delle risorse faunistico - ambientali, considerando le interazioni con le attività antropiche
  • assumere l’unitarietà concettuale ed operativa delle politiche ambientali e delle relative pianificazioni territoriali
  • concepire e delineare interventi faunistici ed ambientali in una logica di conciliaz ione con le politiche produttive agroforestali
  • orientare l’intervento faunistico - ambientale verso una gestione ordinaria di programmazione integrata ed unitaria
INDICATORI VALUTAZIONE
  • collaborazione nella definizione di politiche e strategie concertate
  • partecipazione alla programmazione di sistemi di gestione integrata del territorio
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Sostenibilità ambientale esercitata nell’ambito delle attività di programmazione e gestione delle politiche faunistico ambientali
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione