Sei in: Home \ formazione \ profili professionali \ dettaglio

[I2.6] Tecnico della comunicazione-informazione

Aggiornata al: 23-06-2021
SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE
Area comune
DESCRIZIONE SINTETICA
Il Tecnico della comunicazione-informazione è in grado di progettare, sviluppare, gestire e coordinare azioni comunicative in funzione dei fabbisogni rilevati, di predisporre testi scritti e adottare stili e concetti comunicativi efficaci e adeguati al contesto.
SISTEMI DI REFERENZIAZIONE
Sistema di riferimentoDenominazione
EQF [5]
ADA QNQR [24.04.12] Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale
ADA QNQR [24.04.13] Sviluppo della comunicazione e gestione di campagne promozionali
Sistema classificatorio ISTAT [3.3.3.6.2] Tecnici delle pubbliche relazioni
CONOSCENZE (CONOSCERE)
  • Tecniche di comunicazione e relazione con il cliente
  • Media e regole della comunicazione d'impresa
  • Tecniche di relazione interpersonale
  • Metodologie e tecniche di ascolto
  • Metodologie di controllo qualità nella comunicazione
  • Principi di marketing
  • Principi di statistica e metodologia di ricerca di mercato
  • Web e reti di comunicazione virtuali
  • Programmi di grafica e web design
  • Strumenti e tecniche di costruzione ed utilizzo di veicoli comunicativi (cartacei, audio,video, telematici,ecc…)
  • Lingua inglese parlata e scritta a livello elementare
  • Normativa a tutela della privacy (trattamento dei dati personali, ecc.)
  • Principali riferimenti legislativi e normativi in materia di diritto d'autore, pubblicità ingannevole, proprietà industriale, ecc…
  • Principi di comunicazione visiva psico-linguistica
  • Tecniche del pensiero creativo
  • Principi di base del sistema professionale legato al mondo della comunicazione
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
UNITÀ DI COMPETENZE - Analisi fabbisogno comunicativo
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • Adottare strumenti e tecniche di ricerca e rilevazione delle informazioni da selezionare in relazione alle esigenze comunicative rilevate
  • Leggere ed interpretare il fabbisogno comunicativo in funzione delle caratteristiche del contesto di riferimento
  • Prefigurare la strategia comunicativa più adeguata a veicolare i contenuti individuati e circoscritti
  • Rilevare input funzionali alla identificazione degli obiettivi che si intendono perseguire attraverso l’azione di comunicazione
INDICATORI VALUTAZIONE
  • indagine dei fabbisogni comunicativi del contesto di riferimento
  • ricognizione delle informazioni di contesto
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Fabbisogni comunicativi individuati
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione
UNITÀ DI COMPETENZE - Progettazione piano di comunicazione
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • Definire gli elementi costitutivi del piano di comunicazione in termini di obiettivi, metodologie, strumenti, destinatari, tempi e costi
  • Identificare le caratteristiche funzionali e strutturali del piano di comunicazione in relazione ai possibili ambiti di intervento
  • Individuare criteri di efficacia ed efficienza al fine di valutare l’impatto del piano di comunicazione
  • Tradurre i fabbisogni rilevati in categorie di informazioni da sviluppare nel piano di comunicazione
INDICATORI VALUTAZIONE
  • elaborazione degli elementi costitutivi del piano di comunicazione
  • redazione dell’impianto di valutazione
  • specificazione delle funzionalità e struttura del piano di comunicazione
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Piano di comunicazione definito e redatto nelle sue componenti essenziali
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione
UNITÀ DI COMPETENZE - Sviluppo piano di comunicazione
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • Adottare le modalità e i supporti di diffusione più adeguati a raggiungere il target di destinatati individuato
  • Individuare strutture, tecnologie, rete di soggetti da coinvolgere in funzione della strategia comunicativa che si intende realizzare
  • Utilizzare i canali comunicativi più appropriati all’implementazione del piano di comunicazione
  • Valutare tempi e risorse economiche necessarie all’implementazione del piano di comunicazione
INDICATORI VALUTAZIONE
  • attivazione della rete e dei canali comunicativi
  • elaborazione del programma di lavoro
  • verifica dei tempi e dei costi per l’implementazione del piano di comunicazione
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Programma di realizzazione del piano di comunicazione strutturato e definito
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione
UNITÀ DI COMPETENZE - Composizione contenuti comunicativi
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • Adottare stili di comunicazione verbale adeguate al contesto e agli interlocutori finali
  • Applicare tecniche di costruzione di un testo nel rispetto delle regole grammaticali e di sintassi
  • Individuare la forma di comunicazione più efficace perseguendo principi di sintesi e chiarezza espositiva
  • Utilizzare applicativi informatici per la redazione ed integrazione di tabelle, presentazioni, testi, immagini
INDICATORI VALUTAZIONE
  • produzione di testi ed elementi audio-visivi
  • redazione di testi, tabelle, presentazioni, ecc
  • trasmissione verbale di contenuti informativi
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Documenti redatti correttamente nei contenuti e nella forma audio-visiva
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione