Sei in: Home \ formazione \ profili professionali \ dettaglio

[K1.3] Gestore base dati

Aggiornata al: 23-06-2021
SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE
Servizi di informatica
DESCRIZIONE SINTETICA
Il Gestore base dati è in grado di progettare, implementare, gestire e manutenere basi di dati.
SISTEMI DI REFERENZIAZIONE
Sistema di riferimentoDenominazione
EQF [4]
ADA QNQR [16.239.783] Progettazione e realizzazione di soluzioni di Data management
ADA QNQR [16.239.784] Supporto operativo alle soluzioni di Data management
Sistema classificatorio ISTAT [3.1.2.4.0] Tecnici gestori di basi di dati
CONOSCENZE (CONOSCERE)
  • Caratteristiche ed evoluzioni del settore informatico
  • Principi ingegneria di software
  • Principali tecniche di modellizzazione
  • Principali linguaggi di programmazione
  • Principali linguaggi DDL e DML
  • Principali strumenti di datawarehousing e datamining
  • Principali tool ETL
  • Funzionamento dei principali sistemi operativi client e server: Dos, Windows, Linux/Unix, Macintosh, ecc
  • Conoscenza delle principali applicazioni DBMS
  • Inglese tecnico di settore
  • Aspetti di sicurezza informatica: politiche di sicurezza, cifratura dati, ecc
UNITÀ DI COMPETENZE - Modellazione requisiti base dati
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • identificare le principali risorse dati necessarie all’azienda e le relative fonti
  • identificare strumenti e procedure per la raccolta di dati sulle esigenze informative aziendali e sugli eventuali domini applicativi del database da sviluppare
  • tradurre le esigenze informative aziendali in requisiti dei dati e delle operazioni/transazioni definiti sulla base delle caratteristiche dell’eventuale dominio applicativo e delle diverse fonti individuate
INDICATORI VALUTAZIONE
  • Elaborazione del documento di specifica dei requisiti sulla base di funzionalità, vincoli e obiettivi
  • Organizzazione e specifica dei requisiti
  • Raccolta e analisi delle esigenze informative aziendali e dell’ambiente operativo
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Documento di specifica dei requisiti della base dati redatto
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione
UNITÀ DI COMPETENZE - Progettazione base dati
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • definire per ogni classe di utenti autorizzati le procedure per l'accesso controllato al data base e la verifica delle credenziali di autenticazione
  • identificare la tecnologia DBMS più idonea sulla base di criteri, economici ed organizzativi
  • tradurre lo schema concettuale in uno schema logico di dati e sottoschemi
  • utilizzare diagrammi logici per rappresentare le entità e le relazioni gestite dalla base dati (schema concettuale)
INDICATORI VALUTAZIONE
  • Definizione della configurazione degli accessi al database
  • Elaborazione schema logico della base dati
  • Redazione dello schema concettuale della base dati
  • Scelta del DBMS
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Progetto di sviluppo del database redatto
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione
UNITÀ DI COMPETENZE - Sviluppo base dati
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • applicare modalità e tecniche manuali o automatiche di inserimento dati
  • definire le tabelle, dei relativi vincoli e delle eventuali viste in un linguaggio formale
  • identificare ed applicare modalità di risoluzione di possibili contraddizioni nel significato, contenuti e formato dei dati provenienti da diverse fonti
  • scegliere, tra quelle messe a disposizione dal DBMS, le strutture di memorizzazione e di accesso alle tabelle con l'obiettivo di garantire l'efficienza del sistema
INDICATORI VALUTAZIONE
  • Caricamento dati
  • Costruzione fisica della base dati
  • Creazione delle interfacce
  • Pulizia e omogeneizzazione dati
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Banca dati implementata e popolata
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione
UNITÀ DI COMPETENZE - Amministrazione base dati
CAPACITÀ (ESSERE IN GRADO DI)
  • definire modalità e strumenti di gestione delle varie tipologie di operazioni di riavvio del sistema e le conseguenti procedure di ripristino
  • definire modalità e supporti da utilizzare per l’esecuzione delle operazioni di manutenzione periodica (copie di backup, pulizia dei dati, verifica dello spazio disponibile, aggiornamento del software, ecc...)
  • individuare gli appropriati correttivi per ripristinare il corretto funzionamento del sistema di gestione della base dati o migliorarne le prestazioni
  • valutare il corretto funzionamento del sistema di gestione della base di dati, verificando il comportamento delle procedure ed il rispetto delle specifiche di progetto e dei vincoli di integrità in tutte le possibili condizioni di utilizzo
INDICATORI VALUTAZIONE
  • Manutenzione periodica
  • Ricerca e risoluzione di guasti ed anomalie
  • Ripristino database
RISULTATO ATTESO VALUTAZIONE
Banca dati correttamente in esercizio
MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE UNITÀ DI COMPETENZA
Prova pratica in situazione