Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

COTRAL: BILANCIO DELL'AZIENDA CHIUDE CON UN UTILE DI PIU' DI 8 MILIONI DI EURO

nuovi_bus_cotral_rieti

Grazie alla riduzione dei costi e a una riorganizzazione del lavoro, il bilancio di esercizio del 2016 di Cotral, ossia l’azienda di trasporto pubblico locale, si è chiuso con un utile

27/06/2017 - Il bilancio di esercizio 2016 di Cotral Spa si è chiuso con un utile di 8.029.461,16 euro. Si tratta di un risultato molto importante per l’azienda che si occupa del trasporto pubblico su gomma fra i Comuni del Lazio e che è stato possibile grazie a un contenimento dei costi, portato avanti negli ultimi due anni, e dall’incorporazione, in Cotral, del ramo di azienda funzionale al servizio di trasporto di Cotral Patrimonio Spa.
 
Riorganizzazione dell’azienda. Le società che operano nel settore del trasporto pubblico, sono state riorganizzate. Infatti, c’è stata una scissione totale di Cotral Patrimonio Spa in favore di Cotral Spa e di Astral. Questo ha portato a:

  •  riduzione degli organi societari
  •  organizzazione più efficiente del lavoro, sfruttando sinergie tecniche e amministrative
  •  riduzione di numerosi voci di spesa, tra cui quelle relative alle consulenze.

“L’approvazione del bilancio con un utile della nostra partecipata Cotral Spa – ha commentato Alessandra Sartore, assessore al Bilancio –  è il risultato positivo del piano di risanamento che ha consentito di ridurre i costi di funzionamento dell’azienda di 12,8 milioni di euro e di rinnovare la flotta con 420 nuovi autobus di ultima generazione”. “La Regione – ha aggiunto – è tornata a essere affidabile verso l’azienda onorando puntualmente gli obblighi inerenti il contratto di servizio e pagando anche i debiti pregressi, con una diminuzione degli interessi passivi e delle commissioni sulle operazioni finanziarie”.

“La chiusura del bilancio di Cotral in utile – ha commentato Michele Civita, assessore alle Politiche del Territorio e Mobilità – è frutto delle politiche di contenimento dei costi e razionalizzazione delle spese messe in campo da questa amministrazione regionale e dal management di Cotral per garantire la solidità dell’azienda e standard qualitativi sempre migliori ai cittadini grazie a un piano di investimenti serio. Ad esempio, è stato possibile avviare il rinnovo della flotta, assumere 250 nuovi autisti e pianificare investimenti per i prossimi anni”.