Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

#RICOSTRUZIONE LAZIO: UN SOSTEGNO ALLE AZIENDE AGROALIMENTARI COLPITE DAL SISMA

Sostenere la partecipazione delle aziende agroalimentari colpite dal sisma a iniziative e manifestazioni di promozione. L’obiettivo è sostenere la produzione e a far ripartire l’economia delle aree colpite dal terremoto. Le aziende interessate possono compilare le schede di adesione entro e non oltre il 28 luglio.

07/07/2017 - Promuovere in Italia e sui mercati esteri i prodotti artigianali e agroalimentari dei Comuni del Lazio colpiti dal sisma, contribuendo così a sostenere la produzione e a far ripartire l’economia delle aree colpite dal terremoto. 

Sostenere la partecipazione delle aziende agroalimentari a iniziative e manifestazioni di promozione. È questo l’obiettivo della “Manifestazione di interesse per la partecipazione a iniziative promozionali sul territorio regionale e sui mercati esteri” pubblicata sul sito di Lazio International, tramite la quale la Regione Lazio, attraverso Lazio Innova, raccoglierà le disponibilità delle aziende produttrici del settore agroalimentare e del settore artigianale dei territori colpiti dal sisma del 2016 a partecipare a iniziative e manifestazioni di promozione. 

L’iniziativa è rivolta alle imprese che hanno sede nei 15 Comuni del cratere sismico:
  • Accumoli,
  • Amatrice,
  • Antrodoco,
  • Borbona,
  • Borgo Velino,
  • Cantalice,
  • Castel Sant’Angelo,
  • Cittaducale,
  • Cittareale,
  • Leonessa,
  • Micigliano,
  • Poggio Bustone,
  • Posta,
  • Rieti
  • Rivodutri. 
Le aziende interessate possono compilare le schede di adesione entro e non oltre il 28 luglio, a questo link oppure direttamente al camper della Regione Lazio  presente a rotazione nei vari Comuni e nei territori dell’area del sisma.

 

Qui tutte le info sul calendario del camper