Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

ENOGASTRONOMIA: PREMI INTERNAZIONALI A SALUMIFICIO DELLA CIOCIARIA

Un’azienda a tradizione familiare ha saputo mantenere la tradizione, innovarsi e insieme produrre eccellenze. Al Merano WineFestival, il salumificio di Gallinaro, in provincia di Frosinone, ha ricevuto riconoscimenti a livello mondiale, motivo di soddisfazione per tutto il territorio

24/11/2017 - 

Successo straordinario per l'azienda ciociara “Mamma Giovanna” al Merano WineFestival, ossia il primo evento organizzato in Europa per prodotti enogastronomici di qualità. Si tratta di un vero e proprio forum di scambio di opinioni tra produttori e professionisti del settore con una visibilità a livello mondiale, al punto che le aziende premiate entrano di diritto nel gotha dell'alta qualità, in relazione ai prodotti selezionati.

Testimonianza di professionalità per un'azienda a conduzione familiare – un salumificio di Gallinaro che si occupa dell'intera lavorazione del maiale – che si è tramandata, di generazione in generazione, antiche ricette e metodologie di lavorazione. Una produzione di nicchia, quindi, che ha ricevuto diversi Awards.

Questi i prodotti premiati:

  • “salsiccia” sale e pepe, il salame, la lonza, il prosciutto per la categoria Award Oro 
  • salsiccia maiale nero sale e pepe, filetto di maiale, pancetta tesa maiale con gli Award Rossi

“Voglio rivolgere le mie congratulazioni all'azienda ciociara Mamma Giovanna”, ha spiegato Mauro Buschini, assessore all’Ambiente. “Essere premiati in un evento di caratura internazionale è motivo di soddisfazione in primis per l'azienda, ma anche per l'intero territorio che in quanto ad eccellenze enogastronomiche dimostra, ancora una volta, di non essere secondo a nessuno. Ancora complimenti e buon lavoro”.

“Complimenti all'impresa familiare Mamma Giovanna per i recenti successi e riconoscimenti conseguiti a Merano”, ha commentato Carlo Hausmann, assessore alla Agricoltura. “Una azienda, che non dimenticando la propria storia e la propria tradizione, ha saputo innovarsi producendo eccellenze, fiori all'occhiello della Valle di Comino”.