Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

LAVORO: EX LAVORATORI IDEAL STANDARD PASSATI A SAXA GRES STONE

Al via la ristrutturazione dello stabilimento e la cassa integrazione con formazione mirata: in questo periodo i dipendenti saranno impegnati a rotazione nel sito a seconda delle fasi riorganizzative e delle necessità produttive

02/03/2018 - 

Un ulteriore passo in avanti per la salvaguardia degli ex Lavoratori Ideal Standard di Roccasecca. L’azienda Saxa Gres Stone, nuovo datore di lavoro subentrato il 22 febbraio, ha siglato con le parti sociali e la regione Lazio l’accordo che consente la ristrutturazione degli impianti produttivi per la riorganizzazione aziendale.

L’accordo prevede la cassa integrazione per 279 lavoratori a partire dall’8 marzo e per un massimo di 12 mesi. In questo periodo i dipendenti saranno impegnati a rotazione nel sito a seconda delle fasi riorganizzative e delle necessità produttive. A loro, inoltre, è dedicato un programma di formazione e riqualificazione professionale specifica.

Da parte sua l’azienda investirà – grazie anche a un contratto di sviluppo sostenuto dalla Regione- circa 30 milioni di euro nel prossimo biennio e permetterà non solo la salvaguardia dei posti di lavoro ma anche l’avvio di un nuovo e ambizioso progetto di circular economy: la produzione di pietre utilizzando materiale di scarto della lavorazione dei rifiuti.