Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

SVILUPPO: UN NUOVO IMPIANTO PRODUTTIVO A PATRICA


Inaugurato oggi il nuovo impianto di Mater Biopolymer Srl del Gruppo Novamont SpA a Patrica, in provincia di Frosinone. Lo stabilimento nasce dalla riconversione dell’ex impianto Mossi & Ghisolfi e prevede l’utilizzo di tecnologie innovative e sostenibili. Salvaguardati i posti di lavoro

19/10/2018 - Inaugurato oggi il nuovo impianto di Mater Biopolymer Srl del Gruppo Novamont SpA a Patrica, in provincia di Frosinone. L’apertura di questo stabilimento rappresenta un’occasione di crescita e occupazione a livello locale. Presenti tra gli altri anche il presidente, Nicola Zingaretti e l’assessore allo sviluppo economico, Gian Paolo Manzella. 

Lo stabilimento nasce dalla riconversione dell’ex impianto Mossi & Ghisolfi e prevede l’utilizzo di tecnologie innovative in grado di utilizzare le materie prime della filiera attraverso un processo sempre più sostenibile, costantemente orientato alla riduzione delle emissioni. Tra le altre cose, l’approccio alla valorizzazione dei residui, in un’ottica di economia circolare e di sostenibilità ha consentito la messa a punto di un processo di purificazione delle acque reflue per ottenere tetraidrofurano (THF), un intermedio chimico strategico per l’industria chimica e farmaceutica, per la prima volta al mondo da fonti rinnovabili (bio-THF). 

Salvaguardati i posti di lavoro: con l’apertura di questi nuovi stabilimenti non è stato licenziato nessuno. Sono stati salvaguardati tutti posti di lavoro degli 82 dipendenti del vecchio sito industriale. Quando questi stabilimenti andranno a regime, gli occupati diventeranno 110.  

“Gli importanti investimenti finanziari compiuti da questo gruppo hanno generato in poco tempo i loro frutti e permesso di creare qui a Patrica, in provincia di Frosinone, un polo con una grande capacità produttiva a livello internazionale che ha offerto al territorio nuova linfa occupazionale, seguendo le linee e i dettami della green economy e della sostenibilità ambientale, argomenti che nel Lazio stiamo cercando di rilanciare e promuovere anche noi con investimenti e azioni di rilievo”- parole del presidente, Nicola Zingaretti

“Sono stato oggi a Patrica per il completamento dello stabilimento della Novamont, una realtà della chimica verde di livello mondiale, che parla di bioeconomia e di un nuovo modello di sviluppo sostenibile. Un'esperienza che ha tutti gli elementi per rappresentare il prototipo dell'investimento industriale del futuro: riutilizzo di sito dismesso, rispetto del territorio, circolarità, ricerca, innovazione”- così Gian Paolo Manzella, assessore allo sviluppo economico, che ha aggiunto: quella della Green Economy è una delle grandi partite del nostro futuro, forse la più importante. Come Regione possiamo essere protagonisti”.

“Lo sforzo di industrializzazione realizzato da Novamont negli ultimi anni è stato enorme, con pochi uguali a livello europeo, e siamo molto orgogliosi di poter condividere questo ulteriore traguardo con il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che, è intervenuto all'inaugurazione”- ha dichiarato Catia Bastioli, amministratore delegato di Novamont.