Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

L’ESTATE DELLA LAZIO YOUTH CARD

Foto_santa_severa

Sabato 15 giugno al Castello di Santa Severa una giornata di sport ed eventi e oltre 700 nuove convenzioni e 6.000 biglietti omaggio per viaggi e tempo libero

13/06/2019 - Presentata oggi al WeGil l’estate della LAZIO YOUth CARD, app dedicata ai giovani tra i 14 e i 30 anni che a poco più di 3 mesi dal suo lancio ha già registrato 18.000 iscrizioni, sarà ricca di nuove agevolazioni e convenzioni dedicate soprattutto ai viaggi e al tempo libero. Tutte le novità saranno presentate in occasione di LAZIO DAY AND NIGHT, un evento speciale che si terrà il 15 giugno al Castello di Santa Severa in cui saranno protagonisti lo sport, l’enogastronomia e lo spettacolo dal vivo.

Le attività partiranno dalle 10: grazie alla collaborazione tra Regione Lazio e CONI “Compagni di Sport”, e in compagnia dell’ottima musica di Radio Rock e della diretta di Radio Roma Capitale che trasmetteranno dalla spiaggia, sarà possibile partecipare a un torneo di beach volley, assistere al campionato regionale di salvamento anche con i cani labrador, provare la disciplina del SUP – Stand up Paddle o del surf e i più tradizionali giochi da spiaggia. Nel corso della mattina previsto anche l’incontro con il campione romano di surf Alessandro Marcianò che ha recentemente cavalcato un’onda di diciotto metri a Nazaré, in Portogallo, conquistando il record italiano.

Nel pomeriggio, all’interno del Castello sarà possibile provare a tirare di scherma, utilizzare i simulatori di tiro a segno e canottaggio, tirare con l’arco o sfidare i propri amici ai calci di rigore, al tennis tavolo o a biliardino. Inoltre, per i possessori della LYC, sarà possibile visitare gratuitamente il Museo del Castello di Santa Severa durante tutta la giornata.

Dopo tanto sport non poteva mancare il buon cibo. Dalle 18 nella Piazza delle Barrozze, prenderà il via il “Fried Food Contest”, gara di street food con prodotti tipici locali, in cui si sfideranno cinque giovani chef provenienti dalle province del Lazio. Il contest è aperto ai possessori della LAZIO YOUth CARD che, dopo essersi accreditati nelle postazioni dedicate e aver degustato i cinque fritti, dovranno votare il proprio piatto preferito. Oltre agli chef saranno premiati anche tre tra i votanti estratti a sorte, che potranno scegliere come premio un biglietto Interrail o un voucher per l’acquisto di attrezzature sportive o tecnologiche.

Un’altra area food sarà allestita nella piazza del Fontanile, antistante il Castello. Qui, per tutto il giorno, saranno presenti delle postazioni di street food “Piazza della Fiducia” organizzate dall’Associazione Abili Oltre, un Mercato-Scuola Food itinerante gestito da uno staff di giovani lavoratrici e lavoratori anche con disabilità denominato “Equipaggio della Fiducia”, e delle postazioni per le bevande dell’Associazione Semi di Libertà Onlus finalizzata alla formazione e all'inserimento professionale di lavoratori svantaggiati.

Per concludere il programma una serata in musica. Dalla finale di LAZIOSound, il programma di sostegno ai giovani talenti musicali della Regione Lazio a “Spaghetti Unplugged + Smash Party”.

Spaghetti Unplugged” è un open mic a cui tutti potranno partecipare, prenotandosi per suonare sul palco a disposizione e far conoscere le proprie canzoni al pubblico. La serata si concluderà con “Smash Party” che avrà come ospiti Il Tre, giovanissimo rapper in grande ascesa, i Seveso Casino Palace e Marco Rissa, chitarrista e fondatore dei Thegiornalisti, per finire con uno speciale dj set a cura di “Smash”, uno dei party più in voga della Capitale.

La LAZIO YOUth CARD fa parte del circuito delle Youth Card Europee che riserva ai giovani tra i 14 ed i 30 anni non compiuti la possibilità di accedere a delle convenzioni in tutta Europa. Attive già più di 1.300 convenzioni con teatri, cinema, musei, esercizi commerciali, palestre in tutto il territorio laziale e la possibilità di scaricare voucher per l’accesso gratuito al cinema e a eventi culturali e sportivi.

Dal 1° luglio l’offerta di agevolazioni si arricchirà ancora di più con l’inserimento di 735 convenzioni turistiche (come 426 alberghi, b&b, ostelli, strutture ricettive, 38 stabilimenti balneari, ristoranti, 8 parchi divertimento) e grazie alle nuove partnership con player nazionali e internazionali come Alitalia, Best-Western, IH Hotels, AVIS-Budget Autonoleggio, ostelli AIG, Eurostars Hotel e molti altri, per un totale di oltre 2000 esercenti partner.

Durante la primavera sono stati distribuiti ai ragazzi oltre 8.000 biglietti gratuiti, iniziativa che proseguirà durante tutta l’estate mettendo a disposizione nuovi biglietti per assistere gratuitamente ai più importanti appuntamenti culturali e di intrattenimento sul territorio: 
  • oltre 4.000 biglietti per 22 spettacoli programmati dal Teatro dell’Opera di Roma tra cui le recite di Tosca, Aida, Traviata, Un Romano a Marte e i balletti di Tokyo Ballet e Romeo e Giulietta;
  • 1.500 biglietti per partecipare a tantissimi concerti presso la Cavea dell’Auditorium e la Casa del Jazz tra cui i Maneskin, Gazzelle, Skunk Anansie, Irama, Bowland e Apparat;
  • 200 biglietti per il 56° trofeo di Nuoto “Settecolli” dal 21 al 23 giugno;
  • 200 biglietti per FIVB Beach Volleyball World Tour 2019 dal 4 al 9 settembre al Foro Italico.
A seguito del grande successo registrato lo scorso anno, all’interno delle iniziative estive della LAZIO YOUth CARD, in collaborazione con COTRAL e Trenitalia, la Regione Lazio rilancerà la seconda edizione di LAZIO in TOUR. L’iniziativa, unica al livello europeo, è dedicata ai giovani del Lazio tra i 16 e i 18 anni e consente di viaggiare gratuitamente per un mese sui treni e bus regionali dal 1 luglio al 15 settembre.

Infine, per i ragazzi dai 18 ai 30 anni attraverso un contest fotografico saranno assegnati 50 pass Interrail: un’iniziativa per incentivare i giovani a scoprire le bellezze e le culture delle più belle città europee.

“Abbiamo attivato 735 convenzioni tra strutture ricettive, alberghiere ed extra alberghiere, parchi divertimenti, agriturismi, campeggi e attività di ristorazione. Costruiamo una Regione sempre più accogliente per un target importante, promuovendo un turismo che sia sostenibile, giovane, e sempre in cerca di nuove destinazioni – parole di Lorenza Bonaccorsi, assessore al turismo e alle pari opportunità, che ha aggiunto: l'obiettivo futuro è quello di costruire un'Europa allargata, coesa, d'interscambio fra culture, energie e incontri. Entriamo nella rete importantissima della Youth card che, da sola, ha un bacino potenziale di 50 milioni di utenti, che riteniamo fondamentale per la crescita della nostra grande Europa”- ha detto ancora Bonaccorsi.

“La Regione Lazio scommette sui giovani. È una scommessa che è, per noi, una scelta di campo perché ci deve  essere un'attenzione a 360 gradi per i giovani. L'iniziativa di oggi ha un valore simbolico. La 'Lazio  Youth Card', infatti, attraversa le varie azioni di politica della  Regione Lazio a sostegno della cultura, del turismo, della mobilità  con uno sguardo anche alla dimensione europea e internazionale. Si  offrono, infatti, opportunità ai ragazzi del nostro territorio di muoversi, di liberare energie e risorse che in qualche modo portano vantaggi anche alla nostra regione” -  è il commento di Albino Ruberti, capo di gabinetto.