Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

AL VIA GENERAZIONE FUTURO: IL BANDO DELLA REGIONE PER I DOTTORATI INDUSTRIALI

newsgenfut

Finanziato con 3 milioni di euro, ha come scopo quello di promuovere e ampliare la collaborazione tra il sistema della ricerca e dell'innovazione regionale e le imprese del Lazio. Si vogliono così valorizzare i giovani laureati delle università del Lazio.

02/10/2020 - 

Da oggi è possibile fare domanda per l'avviso “Intervento per il rafforzamento della ricerca nel Lazio - incentivi per i dottorati di innovazione per le imprese”. Il bando è finanziato con 3 milioni di euro (fondi Por-Fse 2014-2020) ed è stato pensato per promuovere e ampliare la collaborazione tra il sistema della ricerca e dell’innovazione regionale e le imprese del Lazio. L’obiettivo è utilizzare le risorse regionali per cofinanziare circa 100 dottorati industriali ad alto contenuto innovativo (più precisamente dottorati di innovazione) promossi dalle partnership tra università (statali e private), Pmi e grandi imprese ed enti pubblici.

I progetti di ricerca, della durata di 3 anni, devono essere coerenti con la S3 regionale. Scopo ultimo è quello di valorizzare i giovani laureati delle università del Lazio, innovare il modello produttivo laziale investendo in ricerca e sviluppo, creare e facilitare i rapporti di collaborazione tra università e imprese e, da ultimo, favorire l’inserimento nelle imprese laziali di giovani altamente qualificati.

  • Beneficiari: Sono beneficiari del finanziamento e possono presentare proposte progettuali Università statali e private in partnership con Piccole, Medie e Grandi Imprese, Enti pubblici con sede nel Lazio.
  • Destinatari: laureati che non siano dipendenti delle aziende e residenti o domiciliati nel Lazio.
  • Contributo massimo: nel caso di una partnership tra Università e Grande Impresa, la Regione Lazio copre il 50% dell’importo triennale della borsa di dottorato restando all’impresa l’onere del restante 50%; in caso di partnership tra Università e PMI o altri Enti pubblici la sovvenzione della Regione Lazio può coprire fino al 70% della borsa triennale.
  • Procedura per la richiesta di finanziamento: I potenziali beneficiari si impegnano ad attivare borse di studio, collaborando alla realizzazione di un dottorato di alto profilo scientifico, di livello internazionale. Nella domanda devono essere specificati: gli obiettivi e le tematiche disciplinari del dottorato; la loro rilevanza rispetto alla S3 regionale; i livelli di coinvolgimento dell’Università nelle varie fasi di progettazione del dottorato.
  • Il bando è a graduatoria.
  • Tempi: le domande potranno essere presentate fino alle ore 12:00 del 29 ottobre.

 Per maggiori informazioni:

http://www.regione.lazio.it/rl_formazione/?vw=documentazioneDettaglio&id=55092