Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

CULTURA: FINANZIATI I PRIMI 28 PROGETTI DI DIGITALIZZAZIONE DELLO SPETTACOLO DAL VIVO

Zingaretti: “Con sostegno a imprese culturali rendiamo settore ancora più competitivo" 

23/02/2021 - 

Un nuovo passo avanti verso la ripartenza del settore culturale nel Lazio e per il rilancio delle micro, piccole e medie imprese del territorio. È stato pubblicato il primo stralcio della graduatoria relativa all’Avviso pubblico per la Digitalizzazione dello Spettacolo e delle altre Attività Culturali dal Vivo che vedrà in questa prima fase il finanziamento da parte della Regione, con oltre 450 mila euro, di 28 operatori dello spettacolo da vivo.

Gli ulteriori stralci di graduatoria verranno pubblicati entro il mese di aprile, al termine dei lavori della commissione e delle verifiche sui requisiti.

“Prosegue il nostro impegno per migliorare l’efficienza e l’organizzazione delle imprese culturali attraverso l’adozione di tecnologie digitali” dichiara il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. “Un traguardo importante: la nostra priorità oggi è quella di sostenere le imprese nella ripartenza ma anche impegnarci per rendere il settore culturale sempre più competitivo coerentemente con le indicazioni dell’Agenda Digitale Europea, la Strategia Nazionale per la Crescita Digitale, l’Agenda Digitale Lazio e con le priorità della Smart Specialization Strategy. In questi mesi, abbiamo investito importanti risorse per l’adeguamento tecnologico e digitale dei luoghi della cultura con una risposta straordinaria da parte delle realtà del territorio. Questi progetti, dalla realizzazione di piattaforme digitali per la trasmissione in streaming degli spettacoli alla creazione di app per la comunicazione, il marketing e la vendita, fino alla digitalizzazione scenografica, confermano che la strada intrapresa è quella giusta” ha concluso il Presidente.  

Con l’Avviso per la Digitalizzazione dello Spettacolo e delle altre Attività Culturali dal Vivo, gestito dalla società regionale Lazio Innova, la Regione con un investimento complessivo di 3 milioni di euro – 1 milione e mezzo agli operatori dello spettacolo dal vivo e 1 milione e mezzo agli operatori di altre attività culturali – punta a sostenere le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) che operano nel settore delle attività culturali dal vivo per l’elaborazione di progetti che prevedano l’adozione di una o più soluzioni o sistemi digitali volti a migliorare la produzione dello spettacolo e delle altre attività culturali dal vivo. I progetti puntano inoltre a  innovarne la fruizione (mediante, ad esempio, realtà aumentata, realtà virtuale, sensori intelligenti, internet of things, tecnologie per “scenografie virtuali” e molto altro), agevolarne la vendita (ad esempio con sistemi di prenotazione e pagamento digitali, digital marketinge-commerce, servizi front-end, digitalizzazione di materiali e archivi analogici o cartacei o nuove modalità di fruizione telematica), ma anche potenziare l’organizzazione dei produttori e dei coordinatori di spettacoli e altre attività culturali dal vivo (mediante, ad esempio, soluzioni o sistemi digitali per l’archiviazione, l’amministrazione, la logistica e la sicurezza).

Sono stati ammessi soggetti titolari di una partita IVA attiva dal 31 dicembre 2018, che abbiano localizzato la sede operativa del progetto nel territorio della Regione Lazio e che abbiano realizzato nel corso del 2019, per gli operatori dello spettacolo dal vivo, almeno 30 rappresentazioni di spettacoli di teatro, musica o danza e, per gli operatori di altre attività culturali dal vivo, almeno 30 attività a contatto con il pubblico. Ogni progetto riceverà un contributo fino a un massimo di 25 mila euro e comunque fino al 75% dell’importo complessivo del progetto.

23 febbraio 2021

 I 28 PROGETTI AMMESSI A CONTRIBUTO

 

  1. Il Cilindro - Teatro San Raffaele (Roma)

    Digitalizzazione spettacolo: il progetto prevede la predisposizione di una piattaforma digitale e l’investimento per social media e digital marketing finalizzati al miglioramento della fruizione, l’aumento delle vendite e il mantenimento della clientela (anche del settore scolastico) fidelizzati in 30 anni di attività

     
  2. Music Village srl - Forum Music Village (Roma)

    MV Live on the Web: il progetto nasce dall'esigenza di innovare attraverso la dotazione infrastrutturale hardware/software, la fruizione dello spettacolo dal vivo adeguandola alle più avanzate tecniche di ripresa video e all’ottimizzazione della logistica in ingresso/uscita dal teatro per la totale digitalizzazione del processo senza ausilio di personale.

     
  3. Teatrimolisani Società Cooperativa Sociale (Roma)

    Triple S, Safety Security Service:  il progetto prevede la predisposizione di un sistema digitale integrato in grado di migliorare l’organizzazione, la sicurezza e la gestione degli spettacoli dal vivo con l’utilizzo di piattaforme online che riducano prima dell’evento la presenza fisica e rendano consapevole il partecipante di tutto il percorso di fruizione dello spettacolo.

     
  4. Associazione culturale Margine Operativo (Roma)

    Digital Crossings: il progetto si  pone l’obiettivo di espandere le possibilità di fruizione dello spettacolo dal vivo attraverso la realizzazione di una Piazza Virtuale. Una piattaforma web crossmediale con un canale televisivo e una web tv,  uno spazio virtuale e interattivo e un archivio digitale crossmediale.

     
  5. Teatro Olimpico spa (Roma)

    Sicurezza digitale: il progetto prevede l’ammodernamento e la digitalizzazione dell’attuale sistema anti-intrusione analogico che consentirà di migliorare la sicurezza del teatro con impianti integrati di ultima generazione.

     
  6. Compagnia Mauri Sturno srl (Roma)

    Smart and emotional show: il progetto intende introdurre una progressiva “digitalizzazione scenografica” all’interno degli spettacoli, in particolare per la parte audio, attraverso l’acquisto di tecnologie per la diffusione del suono in alta definizione in ogni angolo delle sale teatrali anche nei settori più periferici.

     
  7. Progetto Goldstein Cultura - Teatro dell’Orologio (Roma)

    Arcade:  dispositivo di produzione teatrale in ambiente digitale nato dall’incontro tra il gaming, il teatro d’arte popolare urbano e le esperienze immersive: un attore, equipaggiato con un sistema di camere, trasporta gli utenti/spettatori connessi alla piattaforma in un viaggio urbano, mettendoli di fronte a scelte e decisioni.

     
  8. Ruotalibera Società Cooperativa Sociale O.N.L.U.S. - Centrale Preneste Teatro (Roma)

    Centrale Preneste 2.0: il progetto prevede la creazione di portale web che si presenti al pubblico come uno strumento moderno di informazione culturale. Attraverso una piattaforma di teatro Video On Demand (VOD) il teatro potrà raggiungere una platea molto più ampia e consentirà allo spettatore di navigare tra opere teatrali, backstage, interviste, rubriche, trailer e appuntamenti live.

     
  9. Argot - Società Cooperativa a Responsabilità Limitata - Teatro Argot Studio (Roma)

    Il Teatro di Domani: il progetto, nato dall’esperienza con il Covid-19, prevede la riconversione dell’attività di programmazione annuale in attività produttiva e progetti speciali, la creazione di nuovi formati digitali per lo spettacolo dal vivo, un servizio di streaming e networking sulle piattaforme social dedicato a teatro e arti performative, lo sviluppo di un’offerta formativa che possa essere svolta sia in presenza che da remoto, la trasmissione streaming di eventi realizzati dal vivo e storytelling audiovisivo delle produzioni e la valorizzazione dell’archivio digitale della struttura Argot.

     
  10. Eternal City Films srl - Extra Teatro (Roma)

    ExtraTeatro Online: il progetto intende portare l’esperienza teatrale nelle scuole attraverso la realizzazione di contenuti video bilingue e in inglese per creare un valido e coinvolgente supporto alla didattica. L’esperienza sarà facilmente fruibile sia in classe che a casa e ogni video sarà supportato da un activity book digitale con esercizi linguistici e i testi delle canzoni.

     
  11. Scuola Popolare di Musica di Testaccio (Roma)

    Concerti in streaming alla Scuola di Musica di Testaccio: il progetto tende a migliorare in senso quantitativo e qualitativo l’attività concertistica e favorirne la fruizione a distanza realizzando un servizio di  registrazione audio/video di alta qualità e di trasmissione in streaming con la possibilità di goderne sia in diretta che on demand.

     
  12. Viola Produzioni srl - Teatro Brancaccino (Roma)

    Art Vision on changing space il progetto punta a fornire al teatro una migliore capacità di offerta digitale, al fine anche di limitare ed adattarsi alle nuove esigenze del pubblico in sala o fuori. L’intervento prevede l’acquisto di attrezzature ottimali da integrare negli spazi del teatro e la creazione di scenografie digitali.

     
  13. Associazione Settimo Cielo - Teatro la Fenice (Arsoli, RM)

    All around and inside: il progetto intende potenziare le capacità di accoglienza, sviluppo e produzione di progetti digitali teatrali nel Teatro Comunale di Arsoli con la creazione di esperienze immersive e interattive, che consentano anche la sperimentazione di nuovi linguaggi, e attività in streaming.

     
  14. Il San Carlino di Vitiello Caterina Cristina - Teatro Burattini San Carlino (Roma)

    San Carlino on web: il progetto prevede la creazione di un sistema capace di trasmettere contenuti in streaming on line e di poter registrare contenuti audiovisivi da poter commercializzare attraverso i canali BtoB e BtoC del teatro.

     
  15. La Fabbrica dell'Attore (Onlus)  Società Cooperativa - Teatro Vascello (Roma)

    Teatro Vascello pro 2.0: il progetto prevede l’acquisto dotazioni tecnologiche in grado di realizzare video, video arte, video mapping, anche in 3d, ma anche per la trasmissione in streaming degli spettacoli ospitati nel teatro.

     
  16. Teatro Stabile delle Arti Medioevali - Società Cooperativa (Viterbo)

    VOICE ENSEMBLE: il progetto intende agevolare la fruizione di spettacoli di durata contenuta in modalità site-specific e site-responsive in piccoli spazi attraverso: la creazione di un sistema dotato di diffusori di modeste dimensioni che consenta la partecipazione di una parte degli attori e dei musicisti in modalità remota o virtuale; il turnover degli spettatori.

     
  17. M.C. srls - Palazzo Santa Chiara. ex tetro dei Comici (Roma)

    Domanda Operatori dello Spettacolo dal Vivo: il progetto prevede il miglioramento dell’allestimento scenico dei concerti sia per la fruizione in loco che per la registrazione finalizzata alla trasmissione in diretta streaming ma anche alla vendita dell’on demand.

     
  18. Fabbrica srl (Roma)

    Portale Ascanio Celestini: archivio e comunicazione: il progetto prevede la realizzazione di  una library digitale in cloud con il materiale raccolto e prodotto da Celestini negli anni così da renderlo fruibile a chiunque in modalità pubblica o, all’occorrenza, con link protetti da password.

     
  19. Associazione Culturale Castalia - Teatro Arcobaleno (Roma)

    Il Teatro Arcobaleno nell’era digitale: il progetto prevede l’acquisto di attrezzature per la realizzazione della trasmissione in streaming degli spettacoli per l’elaborazione di nuove strategie di fruizione e diffusione delle attività del teatro.

     
  20. Associazione Culturale Atacama Onlus - La Scatola dell’Arte di Roma (Roma)

    Streaming e archivio video Compagnia ATACAMA: il progetto prevede l’acquisto e la predisposizione di attrezzature utili alla trasmissione in streaming e alla creazione di archivio video digitale delle attività della Compagnia.

     
  21. La Compagnia dei Masnadieri Spettacolo dal Vivo -  Teatro Spazio 18B (Roma)

    18B Spazio Digital Theatre: il progetto punta a  compenetrare la produzione tradizionale di spettacolo dal vivo con l’innovazione tecnologica e visuale attraverso l’acquisto di dotazioni audio  e luci, la predisposizione per la trasmissione in streaming, la dotazione di tecnologie per la realizzazione di format originali immersivi, ma anche la creazione di un sito web e l’apertura di uno spazio di co-working per lo svolgimento di attività online.

     
  22. Ge.Se R.T.E C. srl - Teatro Nino Manfredi (Roma)

    Teatro Manfredi, innovamento e digitalizzazione: il progetto prevede la realizzazione di un’App dedicata al Teatro e l’utilizzo di un archivio elettronico per l’archiviazione digitale dei documenti che permetta anche la riduzione dell’uso della carta.

     
  23. L.U.D.I.S. srl (Roma)

    Science On Demand: il progetto prevede la digitalizzazione di ogni aspetto degli spettacoli di divulgazione e intrattenimento scientifico, interamente ideati e realizzati dalla L.U.D.I.S. dalla fase di produzione e post-produzione video alla diffusione e vendita agli Istituti Scolastici per mezzo di e-commerce tramite Saas, web marketing e digital formation.

     
  24. Cinecittà World spa (Roma)

    Smart Park: il progetto prevede l'implementazione di nuove soluzioni tecnologiche per garantire l'esperienza più sicura e piacevole per i propri ospiti trasformando Cinecittà World nel “primo parco interamente contactless in Italia”, focalizzato sulle soluzioni per il controllo degli accessi, i pagamenti senza contanti, le code virtuali, il controllo della capienza e altro ancora.

     
  25. Medialize.It srls (Frosinone)

    Hypermedia Innovation: progetto di smart specialisation & innovation dedicato alla ricerca e sperimentazione di nuove semantiche dell’immaginario attraverso la ricombinazione delle tecnologie digitali emergenti, la creazione di format espressivi e transmediali per l’arte dello spettacolo, la multidisciplinarità e l’architettura dell’interazione tra opera e pubblico.

     
  26. Officine Culturali srl - Teatro Ambra Jovinelli (Roma)

    Teatro Ambra Jovinelli: verso una nuova comunicazione: il progetto intende migliorare la comunicazione del Teatro attraverso la predisposizione di schermi per migliorare la visibilità del teatro in loco, sia all'interno che verso l'esterno, sostituendo completamente la pubblicità cartacea, ma anche con la realizzazione di una App dedicata.

     
  27. Opera srls - Teatro Moderno (Latina)

    Installazione video proiettore laser e impianto videosorveglianza: il progetto punta a un rinnovamento tecnologico del teatro per il miglioramento dell’esperienza artistica offerta ai fruitori, con l’adozione di un’innovativa tecnologia Laser per la videoproiezione, ma anche per garantire una maggiore sicurezza della struttura con l’installazione di un sistema di allarme antifurto/antintrusione.

     
  28. Mania Teatro srls - Teatro Marconi (Roma)

    Innovazione e Digitalizzazione del Teatro Marconi: il progetto prevede la realizzazione di un’App dedicata al Teatro, che doterà il Teatro di un nuovo canale di vendita, oltre alle funzioni di comunicazione e marketing che può offrire; e l’utilizzo di un archivio elettronico per l’archiviazione digitale dei documenti e la riduzione dell’uso della carta.