Sei in: Home \ sanita'

PRIMO PIANO

NOTIZIE

I PERCORSI DI SCREENING GRATUITI PER LA PREVENZIONE DEI TUMORII PERCORSI DI SCREENING GRATUITI PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI
La Regione attraverso le sue ASL offre programmi di screning gratuiti per la prevenzione del tumore del collo dell’utero, del tumore dell ammmamella, e del tumore del colon retto. I programmi sono gratuiti e attivi tutto l’anno

PEDIATRI NEI POLIAMBULATORI: BOOM DI ACCESSIPEDIATRI NEI POLIAMBULATORI: BOOM DI ACCESSI
Riscontro molto positivo per questa novità introdotta per la prima volta quest’anno grazie a un accordo con la Fimp, Federazione italiana Medici pediatri. Oltre 1.100 le famiglie che si sono rivolte a queste strutture, e che altrimenti si sarebbero dovute per forza recare al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico

SANITA’: UNA NUOVA CASA DELLA SALUTE A CECCANOSANITA’: UNA NUOVA CASA DELLA SALUTE A CECCANO
Con l’apertura della Casa della Salute 3 novità oltre i servizi già presenti: l’unità di Degenza Infermieristica (UDI) con 15 posti letto; l’Odontoiatria Sociale; la presa in carico dei pazienti cronici. È una rete giovane, che sta rispondendo però in maniera importante nei territori

SANITÀ: AL VIA PROCEDURE PER ELISUPERFICIE 118 A SUBIACOSANITÀ: AL VIA PROCEDURE PER ELISUPERFICIE 118 A SUBIACO
L’elisuperficie di Subiaco è un tassello strategico del potenziamento complessivo della rete dell’emergenza di tutta la Valle dell’Aniene ed è la numero 30 di quelle realizzate o rese operative in questi ultimi cinque anni in tutto il Lazio per l’implementazione  del servizio di elisoccorso

SANITA’: NUOVA TERAPIA INTENSIVA AL CAMPUS BIO-MEDICO
La nuova sala offre a pazienti e operatori i più elevati standard tecnologici e di sicurezza e si caratterizza per la massima flessibilità nell'utilizzo degli spazi. Operativa anche la nuova breast unit, un modo rivoluzionario di accogliere nel sistema le donne che lottano contro il tumore al seno

INFARTO: 253 PERSONE CURATE TEMPESTIVAMENTE CON IL TELEMED
Il progetto TELEMED  prevede la trasmissione dell’elettrocardiogramma direttamente dall’ambulanza del 118, in modo da rendere l’intervento più veloce e tempestivo in caso di necessità. Tra gennaio e agosto del 2017  sono 253 i pazienti a cui è stato diagnosticato un infarto miocardico acuto, e che sono stati trasportati direttamente in strutture ospedaliere  con emodinamica
 

Altre notizie

RICERCA

IN EVIDENZA

.nasce_una_mammacollegamento a iltuoreferto.regione.lazio.itPronto Soccorso – Accessi in tempo realeRecup: numero verde 80 33 33Programma Regionale Valutazione degli Esiti degli Interventi SanitariSALUTE_E_SICUREZZA_SUL_LAVOROSalute Lazio

Decreti del Commissario ad acta