Sei in: Home \ sanita' \ sala stampa \ dettaglio notizia

PREVENZIONE, AL VIA ANCHE QUEST’ANNO OTTOBRE ROSA


Parte anche quest’anno la campagna per la prevenzione e la diagnosi dei tumori alla mammella

01/10/2015 - Parte anche quest’anno ‘Ottobre Rosa', la campagna promossa dalla Regione per la prevenzione del tumore al seno e per sottolineare l’importanza della diagnosi precoce di queste patologie. 

Il cancro al seno purtroppo è la più frequente malattia sia in termini di decessi  che di nuovi casi registrati e per contrastarla l’amministrazione regionale tutto l’anno garantisce percorsi di prevenzione e di diagnosi e cura appropriati, seguendo i dettami del Ministero della Salute.  

Per tutto il mese di ottobre allarghiamo l’offerta di screening. Durante tutto il mese di ottobre, oltre all’offerta per le donne che rientrano nella di fascia di età compresa nel target, 50-69 anni, la Regione attraverso le aziende sanitarie estende il programma di screening anche alle donne fuori fascia che non rientrano nei percorsi organizzati: 45-49 anni e 70-74 anni.  

Oltre ai centri di screening,  sono 40 le strutture sanitarie che hanno aderito all’iniziativa mettendo a disposizione sedute dedicate per effettuare  mammografie di prevenzione. 

Nel 2014 sono state identificati  400 carcinomi tra le  donne che hanno partecipato allo screening organizzato. 

Nel corso del 2015 sono stati emanati  due decreti regionali in materia oncologica che riguardano la creazione della rete oncologica della mammella e la riorganizzazione dei programmi  di screening oncologici. 

Al fine di veicolare il messaggio di una corretta diagnosi precoce all’interno delle strutture sanitarie del Lazio  sono state messe a disposizione locandine ed opuscoli informativi che sintetizzano il percorso di screening e riportano i numeri verdi aziendali ai quali i cittadini possono  fare riferimento per essere inseriti nel percorso a loro dedicato, non solo nel mese di ottobre ma sempre;  non solo per il tumore della mammella, ma anche per il tumore della cervice uterina e del colon retto. 

Le informazioni sono disponibili anche sul sito della Regione Lazio. La campagna sarà pubblicizzata  a livello regionale attraverso vari canali informativi (spot radio, affissioni statiche e dinamiche, banner su siti web) e in molti contesti locali saranno organizzati convegni, dibattiti e iniziative per parlare di prevenzione ed informare correttamente l’utenza su tale tema. 

Sarà illuminato di rosa  il palazzo della Regione per tutto il mese di ottobre (illuminazione e impianti vengono forniti gratis da ACEA).

Per sapere gli orari e le strutture clicca qui