Chi ne ha diritto

Il programma di screening è rivolto a tutte le donne comprese nella fascia d'età considerata a rischio e cioè dai 25 ai 64 anni.
Individuare precocemente la presenza di una patologia tumorale al collo dell'utero permette di intervenire immediatamente con le cure più appropriate aumentando la possibilità di guarigione.

Domande frequenti