NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Commercio

IL TESTO UNICO DEL COMMERCIO

Riordino della disciplina del commercio
La Regione Lazio ha aggiornato la normativa regionale del settore commercio adottando, in data 6 novembre 2019, la legge regionale n. 22  il Testo Unico del Commercio (di seguito detto TUC), pubblicata sul BURL n. 90 del 7.11.2019, per ricomprendere in un'unica legge le norme relative alle diverse attività commerciali, con la finalità, oltre che di valorizzare e sostenere questo importante settore economico, di adeguare la disciplina regionale alle innovazioni intervenute a livello europeo e statale in tema di concorrenza e liberalizzazione e, soprattutto, per semplificare le procedure necessarie all’avvio delle attività stesse. 

Le più importanti materie normate dal TUC sono:

  • il commercio in sede fissa, articolato in esercizi di vicinato, medie e grandi strutture di vendita;
  • le forme speciali di vendita;
  • le vendite straordinarie, quali vendite di liquidazione, vendite di fine stagione (saldi) e vendite promozionali;
  • le reti di imprese tra attività economiche;
  • il commercio su aree pubbliche, tra cui i mercati e le fiere di valenza storica o di particolare pregio su aree pubbliche; 
  • il commercio all’ingrosso; 
  • la vendita e la diffusione della stampa quotidiana e periodica;
  • la somministrazione di alimenti e bevande;
  • il commercio di animali di affezione.

All’interno della legge è possibile trovare indicati i requisiti per l’accesso alle attività, le singole discipline delle attività commerciali e gli indirizzi generali, che saranno ulteriormente specificati con i regolamenti di attuazione, oltreché specifici interventi a sostegno del commercio finalizzati a favorire lo sviluppo del sistema distributivo, quale il programma dei finanziamenti alle reti di imprese, come meglio specificato nelle pagine dedicate. I regolamenti attuativi sono in fase di predisposizione e sono indirizzati, in particolare, ai Comuni per consentire la programmazione commerciale necessaria all’insediamento delle diverse attività commerciali elencate. Sono state emanate, per la fase transitoria e in attesa dell’adozione dei regolamenti, alcune note esplicative, indirizzate ai comuni, per impedire qualsiasi interruzione nell’avvio delle specifiche attività.

I nostri portali di utilità

collegamento al sito salutelazio.it

Portale del sistema sanitario regionale

collegamento al sito visitlazio.com

Visitlazio.com - Portale del turismo

collegamento al sito dati.lazio.it

Il portale Open Data della regione Lazio

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

collegamento al sito lazioeuropa.it

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Geoportale: Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale