NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Al via nuovo Bando da tre mln di euro per scuolabus elettrici a piccoli comuni

Image
Volante autobus elettrico

Avenali: raddoppiati i fondi inizialmente previsti, puntiamo a piena sostenibilità. Assegnazione di scuolabus elettrici ai Comuni con meno di 5.000 abitanti

Pubblicato oggi il bando della Regione Lazio promosso dall’Ufficio di Scopo per i Piccoli Comuni per l’assegnazione di scuolabus elettrici ai Comuni con meno di 5.000 abitanti, con uno stanziamento di tre milioni di euro.

“Continuiamo il nostro lavoro per migliorare e rendere più sostenibile il servizio di trasporto scolastico nella nostra regione”. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, commentando la pubblicazione dell’avviso di manifestazione d’interesse per l’acquisto di scuolabus elettrici diretti ai piccoli comuni. “Abbiamo stanziato tre milioni di euro per favorire il trasporto scolastico di questi territori perché si tratta di un servizio fondamentale per la vita dei cittadini. Renderlo efficiente e soprattutto sostenibile è una nostra priorità” - conclude il presidente Zingaretti.
“La prima notizia importante è che abbiamo raddoppiato i fondi inizialmente previsti, considerato l’entusiasmo dimostrato espresso dai Sindaci all’approvazione della delibera che ha preceduto il bando.

Vogliamo dare in questo modo uno strumento aggiuntivo per contrastare lo spopolamento dei Piccoli Comuni- afferma Cristiana Avenali, Responsabile Piccoli Comuni della Regione Lazio- soprattutto quelli piccolissimi al di sotto dei 2000 abitanti, per i quali è prevista una premialità così come per la sostituzione dei mezzi più inquinanti. Si tratta di un servizio dall’elevata sostenibilità economica e ambientale, utile soprattutto a quelle giovani famiglie pronte a raccogliere la sfida di non abbandonare quei luoghi.

Dobbiamo essere capaci di migliorare la qualità della vita delle persone ed è fondamentale ottenerlo tramite politiche che fanno dei nostri Piccoli Comuni eccezionali laboratori di sostenibilità ambientale.

Inoltre la scelta di scuolabus elettrici, oltre a rappresentare un risparmio nei costi di gestione rispetto a mezzi alimentati con combustibili fossili, è completamente dentro una politica di sostenibilità ambientale e di lotta ai mutamenti climatici che passano attraverso il risparmio e l’efficienza energetica e la produzione di energia dalle fonti rinnovabili pulite.

Stiamo lavorando per costruire nei Piccoli Comuni le comunità energetiche, strumenti con i quali questi straordinari ambiti territoriali potranno essere non più meri consumatori di energia ma veri e propri “prosumer”, cioè allo stesso tempo produttori e consumatori dell’energia da loro prodotta, trovando poi nei risparmi generati risorse di cui i Comuni potranno disporre per ulteriori servizi atti a migliorare la vita dei propri abitanti. Gli scuolabus elettrici sono anche un primo passo in questa direzione”, conclude Avenali.

Tematica: Giunta regionale

I nostri portali di utilità

collegamento al sito salutelazio.it

Portale del sistema sanitario regionale

collegamento al sito visitlazio.com

Visitlazio.com - Portale del turismo

collegamento al sito dati.lazio.it

Il portale Open Data della regione Lazio

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

collegamento al sito lazioeuropa.it

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Geoportale: Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale