NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Avviso piattaforma Rendis - aggiornamento

Image
Ruspa pulisce il fango dopo un crollo stradale - Foto di Giovanni Cardillo da Adobe Stock

Procedure per l'inserimento delle richieste di finanziamento nella piattaforma Rendis

In attuazione dell’art.10, comma 11, del decreto-legge del 24 giugno 2014, n. 91, convertito con modificazioni con legge 11 agosto 2014, n. 116, con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 settembre 2021 sono stati aggiornati i criteri, le modalità e l’entità delle risorse destinate al finanziamento degli interventi in materia di mitigazione del rischio idrogeologico e pertanto è necessario procedere  all’aggiornamento dei dati relativi alle richieste di finanziamento degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico sulla piattaforma informatica Rendis (Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo).

Si invitano gli enti interessati all’inserimento di richieste di finanziamento, qualora non l’avessero già fatto, a voler comunicare con urgenza all’indirizzo: dir.lavoripubblici@regione.lazio.legalmail.it  il nominativo del referente da accreditare che sarà responsabile del caricamento della documentazione richiesta dal DPCM 27/09/2021 sulla piattaforma regionale di condivisione files, fornendo i seguenti dati:

Nome Cognome, e-mail istituzionale, telefono.

Ad avvenuta abilitazione, il soggetto accreditato, entro il 15/09/2022, dovrà provvedere ad inserire nella cartella condivisa della piattaforma regionale, per ogni intervento di cui si intende richiedere un finanziamento, la documentazione indicata di seguito:

  • scheda per proposta intervento, il cui modulo è allegato a questa pagina, compilata e firmata dal Responsabile Unico del procedimento;
     
  • cronoprogramma tecnico-finanziario firmato dal Responsabile Unico del procedimento, da redigere su carta intestata del Beneficiario secondo il format allegato;
     
  • elaborati progettuali che contengano i contenuti indicati di seguito:
  • elaborati tecnici finalizzati a verificare la coerenza con gli obiettivi della pianificazione di bacino;
  • relazione di compatibilità con la pianificazione di bacino in cui sono illustrati gli effetti indotti dall’opera nel contesto fisico-ambientale di riferimento e come le opere previste nel progetto incidano sulla mitigazione o riduzione della pericolosità o del rischio idraulico e idrogeologico;
  • individuazione di tipologia ed ubicazione del dissesto;
  • individuazione di caratteristiche ed ubicazione delle opere;
  • relazione funzionale tra opere proposte ed individuate e dissesto nonché, ove necessario, con i fenomeni di degrado degli ecosistemi fluviali e degli habitat ripariali;
  • elaborati tecnici che permettano di individuare lo stato dei corpi idrici e gli obiettivi ambientali fissati dal Piano di Gestione delle acque, e che permettano di escludere che l’intervento determini un deterioramento o rischio di mancato raggiungimento del buono stato/potenziale ecologico dei corpi idrici impattati;
  • indicazione delle “opere accessorie” la cui percentuale non deve essere superiore al 10% dell’importo dei lavori, salvo maggiori necessità derivanti da vincoli sovraordinati, indicate separatamente nella stima dei lavori;
  • quadro economico dell’intervento;
  • atto di approvazione almeno in linea tecnica.

A conclusione del caricamento della documentazione richiesta dal DPCM 27/09/2021 sulla piattaforma regionale di condivisione files, si dovrà trasmettere all’indirizzo dir.lavoripubblici@regione.lazio.legalmail.it, una nota formale con la quale si comunica di aver adempiuto a quanto richiesto, entro il 15/09/2022.

L’inserimento dei progetti sulla piattaforma ReNDiS è requisito necessario per accedere ai finanziamenti in materia di mitigazione del rischio idrogeologico, ma non equivale a concessione di contributo.

Tematica: Tutela ambiente-Difesa del suolo

I nostri portali di utilità

collegamento al sito salutelazio.it

Portale del sistema sanitario regionale

collegamento al sito visitlazio.com

Visitlazio.com - Portale del turismo

collegamento al sito parchilazio.it

Portale delle aree naturali protette del Lazio

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

collegamento al sito lazioeuropa.it

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Geoportale: Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale