NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Università: nuova residenza disco di Valco San Paolo a Roma

Image
Gruppo di studenti all'inaugurazione della nuova residenza disco di Valco San Paolo a Roma

La struttura è da 200 posti letto, articolati in stanze e appartamenti; ecosostenibile e progettata per massimizzare il risparmio energetico grazie a soluzioni tecnologiche d'avanguardia

Una nuova residenza universitaria nell’area di Valco San Paolo, a Roma, è stata visitata oggi e presentata al pubblico dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, dall’assessore allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Start-Up e Innovazione, Paolo Orneli, dal presidente del Cda di DiSCo, Alessio Pontillo, dal rettore dell’Università Roma Tre, Luca Pietromarchi e dal presidente del Municipio Roma VII, Amedeo Ciaccheri.

La nuova struttura, realizzata in linea con gli standard europei e di imminente operatività, ha 200 posti letto, oltre a spazi comuni destinati alla socialità, allo studio e allo sport. Sono 10 i posti alloggio destinati a studenti diversamente abili, assenti le barriere architettoniche, tanto negli spazi interni che in quelli esterni.
La struttura – realizzata grazie alla collaborazione tra La Regione Lazio – DiSCo e l’Università di Roma Tre – è stata cofinanziata dalla Regione e dal Ministero dell'Università e della Ricerca per un costo complessivo di 18.036.786,79 euro.

Particolare cura è stata dedicata al risparmio energetico e all’ecosostenibilità; la struttura è infatti in classe energetica A+ e utilizza energia rinnovabile, essendo dotata di un impianto fotovoltaico costruito con criteri che ottimizzano il rendimento, di un impianto di recupero delle acque piovane e di una centrale termica ad alta efficienza.
La residenza è dotata di diverse tipologie di alloggi come stanze per uno o due studenti o unità residenziali ad appartamento con due camere da letto, angolo cottura, area pranzo, soggiorno e patio condiviso con l’unità residenziale vicina.
Numerose le aree comuni: ci sono aule studi, sala ginnica, sala giochi, biblioteca e bar caffetteria; a queste si aggiungono poi oltre 1.000 mq di superficie interna – che saranno gestiti dall’Università Roma Tre – destinati alla fruizione di servizi culturali e didattici. Gli esterni sono stati attrezzati con sedute e alberature per offrire agli utenti della residenza la possibilità di fruirne in ogni stagione.

La realizzazione della residenza di Valco San Paolo è parte di un progetto di potenziamento dell’offerta di alloggi per studenti portato avanti dalla Regione Lazio e da DiSCo; nel mese di giugno 2021 è stata inaugurata la nuova ala da 146 alloggi della residenza di Cassino e per i prossimi mesi è prevista un’altra apertura in zona Tor Vergata. Sono attualmente circa 2.650 i posti alloggio nelle residenze universitarie e oltre 1.600 i contributi per il pagamento dei canoni di affitto erogati da DiSCo agli studenti della Regione.

Tematica: Giunta regionale , Sviluppo economico

I nostri portali di utilità

collegamento al sito salutelazio.it

Portale del sistema sanitario regionale

collegamento al sito visitlazio.com

Visitlazio.com - Portale del turismo

collegamento al sito dati.lazio.it

Il portale Open Data della regione Lazio

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

collegamento al sito lazioeuropa.it

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Geoportale: Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale