NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Regolamento regionale 13 Febbraio 2017 n. 3

  • BUR 14 Febbraio 2017 n.13
  • Testo vigente al:
  • Modifiche al Regolamento regionale 6 settembre 2002, n. 1 “Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi della Giunta regionale”, e successive modificazioni.
  • Art. 1

    (Introduzione dell’art. 100-bis al regolamento regionale 6 settembre 2002, n. 1)

     

    1. Dopo l’articolo 100 del regolamento regionale 6 settembre 2002, n. 1, è inserito il seguente:

       

    Art. 100-bis

    (Ufficiale Rogante e contratti per i Lavori pubblici)

     

      1. Nell’ambito della “Direzione regionale Infrastrutture e Politiche abitative” è istituita la struttura dell’ “Ufficiale Rogante e contratti per i Lavori pubblici” che svolge funzioni di supporto all’attività contrattuale della direzione regionale ai fini del comma 4 ter dell’art. 498 ter del presente regolamento;

      2. L’ufficiale rogante, individuato nel responsabile della struttura di cui al comma 1, svolge per le attività di cui al comma 4-ter dell’art. 498-ter, i seguenti compiti:

        a) assiste alle gare di appalto ad evidenza pubblica, redigendone, nel rispetto della normativa statale vigente, i verbali da registrarsi, unitamente al contratto, all’Agenzia delle Entrate a spese dell’aggiudicatario-contraente;

        b) stipula i contratti in forma pubblica amministrativa previsti dalle leggi e i contratti di appalto e di concessione derivanti da procedure ad evidenza pubblica, nel rispetto della normativa statale vigente;

        c) provvede alla iscrizione a repertorio degli atti redatti in forma pubblica e in forma di scrittura privata autenticata ed ai conseguenti obblighi fiscali e di legge;

        d) provvede alla registrazione presso l’Agenzia delle Entrate ed alla trascrizione, ove previste;

        e) provvede alla autenticazione di copie e di firme;

        f) trasmette all’Ufficiale rogante di cui all’art. 100, ai fini di conservazione, tutti gli atti contrattuali;

        g) cura gli adempimenti relativi all’anagrafe tributaria dei contratti;

        h) provvede alla quantificazione e alla richiesta ai contraenti con la Regione delle spese contrattuali attinenti alla redazione, alle copie, agli estratti e ai tributi;

        i) cura la tenuta del repertorio degli atti pubblici e a scrittura privata autenticata, del registro cronologico degli atti a scrittura privata e dell’archivio degli atti contrattuali in originale; è responsabile della custodia e dell’utilizzo del sigillo;

        l)  fornisce consulenza, ove richiesta, ai dirigenti regionali per l’espletamento dell’attività contrattuale di loro competenza;

        m) fornisce consulenza, ove richiesta, ai dirigenti regionali per l’espletamento dell’attività contrattuale di loro competenza.

     

     

    Art. 2 (Entrata in vigore)

    1. Il  presente  regolamento  regionale  è  pubblicato  sul  Bollettino  ufficiale  della Regione Lazio ed entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione.

       

           Il testo non ha valore legale; rimane, dunque, inalterata l’efficacia degli atti normativi originari.

     

     

     

I nostri portali di utilità

Salute Lazio

Portale del sistema sanitario regionale

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

Lazio Europa

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Visit Lazio

Visitlazio.com - Portale del turismo

Parchi Lazio

Portale delle aree naturali protette del Lazio

Agenzia Regionale per lo  Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura del Lazio

Agenzia Regionale Sviluppo Innovazione Agricoltura Lazio

Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale

Generazioni Giovani

Opportunità ed iniziative per i giovani

Statistica Lazio

Il portale della statistica della Regione Lazio