NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Piano Nazionale di Edilizia Abitativa (PNEA)

Il Piano Nazionale di Edilizia Abitativa (PNEA 2009) 

Il Piano nazionale di edilizia abitativa, istituito con il D.L. n. 112/2008, art. 11 convertito con modificazioni dalla Legge n. 133/2008, è stato successivamente approvato con il D.P.C.M. del 16/07/2009 e si articola in sei linee di intervento di seguito sintetizzate:
a) Costituzione di un sistema nazionale e locale di fondi immobiliari; 
b) Incremento del patrimonio abitativo pubblico; 
c) Project financing anche ad iniziativa dei privati; 
d) Agevolazioni a cooperative edilizie; 
e) Programmi integrati di promozione di edilizia residenziale sociale; 
f) Interventi di edilizia residenziale pubblica già compresi nel programma straordinario approvato con D.M. 18/12/2007. 

Nella Regione Lazio sono stati finanziati interventi su 3 delle 6 linee:

Linea Definizione DPCM Interventi Regione Lazio
B Incremento del patrimonio di ERP con risorse dello Stato, delle regioni […];

Linea che riguarda realizzazione di alloggi finanziati anche per il 100% (Edilizia Sovvenzionata).

ERP in locazione permanente a canone sociale (case popolari).

n.14 interventi programmati.

D Agevolazioni a cooperative edilizie costituite tra i soggetti destinatari degli interventi […]

n. 6 localizzazioni programmate che includono n. 12 interventi (considerando i “sottointerventi” di Ladispoli). Analogo ad Edilizia Agevolata: contributi fino al 50% del costo di realizzazione per locazione min. 25 anni e fino al 30% per locazione min. 10 anni.

F Interventi di competenza degli ex IACP comunque denominati o dei comuni, già ricompresi nel Programma straordinario di edilizia residenziale pubblica, approvato con decreto ministeriale del Ministro delle infrastrutture del 18 dicembre 2007 […] n. 5 interventi programmati inizialmente da ATER e Comuni con il MIT e successivamente trasferiti per competenza alla Regione per la gestione dei relativi fondi.
 

Sintesi iter attuativi

Linee B, D

L’Iter è il seguente:

1. Assegnazione delle risorse alla Regione (2011);

2. D.G.R. di programmazione (DGR n. 485/2011);

3. Sottoscrizione dell’accordo di programma tra Regione Lazio e MIT (2012);

4. Ricezione dei progetti definitivi degli interventi e dell’altra documentazione necessaria per la stipula delle convenzioni;

5. Stipula delle singole convenzioni tra Regione, Comune e Operatore (può coincidere con il Comune) per l’attuazione dell’intervento (stipulate n.4 su 26), erogazione della rata iniziale del contributo;

6. Ricezione documentazione per stati avanzamento, collaudo, erogazione delle successive rate di contributo;

7.    Ricezione documentazione per rendicontazione a conclusione della realizzazione, determinazione di individuazione dell’importo finale del contributo ed erogazione rata a saldo;
8.    Ricezione documentazione in fase di locazione degli alloggi, eventuale recupero della sovracompensazione secondo disciplina SIEG.

Linea F

Si riportano di seguito i principali passaggi relativi al finanziamento dei n. 5 interventi della Linea F:

  • Il D.L. 01 ottobre 2007, n. 159, convertito con modificazioni dalla L. 29 novembre 2007, n. 222, ha finanziato, all’art. 21, un programma straordinario di edilizia residenziale pubblica;
  • Il Decreto del Ministro delle Infrastrutture di concerto con il Ministro della Solidarietà Sociale del 28 dicembre 2007 ha approvato un elenco di interventi prioritari nell’ambito del programma di cui al punto precedente;
  • Il D.P.C.M. del 16 luglio 2009 ha approvato il P.N.E.A. inserisce nella linea di intervento di cui all’art. 1, comma 1, lett. (f (Linea F) gli interventi già ricompresi nel programma straordinario di edilizia residenziale pubblica di competenza degli ex IACP e Comuni di cui al D.M. 28 dicembre 2007 e al D.L. 159/2007;
  • Il Decreto M.I.T. n. 892/2009 ha disposto il finanziamento degli interventi della linea F del Piano Nazionale di Edilizia Abitativa;
  • L’art. 3, commi 1 e 2 del Decreto M.I.T. n. 892/2009 trasferisce inoltre le risorse relative ai finanziamenti PNEA – Linea F (inizialmente gestiti dal Ministero) a ciascuna Regione che procede alla successiva erogazione dei finanziamenti;
  • l’erogazione delle risorse è subordinata all’esito positivo della verifica della documentazione agli atti per ciascun intervento.
     

Informazioni e contatti

Area Edilizia Residenziale Agevolata

Indirizzo: Via di Campo Romano, 65 - 00173 – Roma

Tel.: 06.51686095 

PEC: ediliziaresidenziale@regione.lazio.legalmail.it

email: manatili@regione.lazio.it, asgaramella@regione.lazio.it

I nostri portali di utilità

collegamento al sito salutelazio.it

Portale del sistema sanitario regionale

collegamento al sito visitlazio.com

Visitlazio.com - Portale del turismo

collegamento al sito dati.lazio.it

Il portale Open Data della regione Lazio

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

collegamento al sito lazioeuropa.it

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Geoportale: Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale