NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Servizio Civile

Nel 1972 il Parlamento approva la legge sul diritto all’obiezione di coscienza rispetto al servizio militare fino ad allora obbligatorio, e viene così emanato l’atto originario del Servizio Civile in Italia. Diventa Servizio Civile Nazionale su base volontaria nel 2001, anno in cui questa possibilità viene riconosciuta anche alle donne.

Nel 2017 il Servizio Civile da Nazionale si trasforma in Universale, con l’obiettivo di diventare un’esperienza aperta a tutti i giovani che desiderano viverla. È una opportunità, per le giovani e i giovani tra i 18 e i 28 anni, di impegnarsi quotidianamente in progetti di solidarietà sociale e tutela del bene comune, realizzati con enti, pubblici o privati no profit, iscritti all’Albo degli enti di Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

Tale attività permette a chi vi partecipa di misurarsi con impegno e responsabilità, relazionandosi con gli altri e sviluppando una propria coscienza civica che genera accrescimento delle competenze. Le finalità proprie del servizio civile sono la difesa non violenta e non armata della patria, l’educazione alla pace, la formazione alla cittadinanza per l’attuazione dei valori fondativi della Repubblica.

Nel concreto i giovani volontari sono impegnati , previa adeguata formazione, in progetti  della durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi, che si sviluppano nei settori che spaziano dall’assistenza all’educazione e promozione culturale e dello sport, alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico, culturale, ambientale e riqualificazione urbana,  la protezione civile, la promozione della pace tra i popoli, della nonviolenza difesa non armata, la cooperazione allo sviluppo, la promozione della cultura all’estero e d il sostegno alle comunità di italiani all’estero.

La programmazione del Servizio Civile Universale, ai sensi del d.lgs. 6 marzo 2017 n. 40, è realizzata con un Piano triennale approvato d’intesa tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e le Regioni, attuato mediante programmi di intervento proposti dagli enti di servizio civile che partecipano all’Avviso Pubblico emanato dal Dipartimento Politiche giovanili e Servizio civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, esprimono un parere sul documento di programmazione finanziaria del Servizio Civile Universale, partecipano alla valutazione dei programmi di intervento presentati al bando governativo, svolgono specifiche funzioni assegnate loro dal citato d.lgs. 6 marzo 2017 n. 40.

La Regione Lazio con la legge n. 5 del 14 giugno 2017, ha poi inteso valorizzare la formazione dei giovani ai valori di giustizia e solidarietà e promuovere la partecipazione sociale e l'educazione alla cittadinanza attiva e solidale attraverso l’istituzione del Servizio Civile Regionale.

Ai giovani ammessi a svolgere il Servizio Civile Universale è corrisposto un assegno pari a euro 433,80 mensili e se il progetto prevede soggiorni all'estero, viene corrisposta un'indennità giornaliera di euro 15,00. Sono, inoltre riconosciuti, giorni di permesso retribuiti, permessi straordinari e assistenza del Servizio Sanitario Nazionale.

Le università ai fini del conseguimento del titolo di studio, possono riconoscere crediti formativi a favore degli operatori volontari che hanno svolto attività di servizio civile rilevanti per il curriculum degli studi e la crescita professionale.

I nostri portali di utilità

collegamento al sito salutelazio.it

Portale del sistema sanitario regionale

collegamento al sito visitlazio.com

Visitlazio.com - Portale del turismo

collegamento al sito parchilazio.it

Portale delle aree naturali protette del Lazio

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

collegamento al sito lazioeuropa.it

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Geoportale: Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale