NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Produzione e flussi

Per quanto riguarda la definizione delle quantità prodotte e dei flussi di rifiuti all’interno del territorio regionale, richiamando:

  • il decreto legislativo 13 gennaio 2003, n. 36, “Attuazione della direttiva 1999/31/CE relativa alle discariche dei rifiuti” e successive modifiche e integrazioni;
  • la Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio dell’Unione europea 2008/98/Ce del 19 novembre 2008 “Direttiva relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive” e s.m.i. e le ulteriori direttive e normative afferenti il cd “Pacchetto europeo sull’economia circolare”;
  • il Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e s.m.i. concernente Norme in materia ambientale ed in particolare:
    • Parte IV “Norme in materia di gestione dei rifiuti e di bonifica dei siti inquinati che prevede all'art. 196 "Competenze delle Regioni" e all'art 189 "Catasto dei rifiuti";
    • i commi 3-quater e 3-quinquies dell'art. 205 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e s.m.i., con riferimento al "gestore del catasto regionale dei rifiuti o di altro organismo pubblico che già svolge tale attività" ed al "sistema informatizzato adottato per la tenuta del catasto regionale dei rifiuti";

l’Amministrazione della Regione Lazio, con la Deliberazione di Giunta Regionale n. 194 del 9 aprile 2019, ha approvato lo “Schema di convenzione tra Regione Lazio e ARPA Lombardia per il riuso in facility management dell’applicativo web O.R.SO. - Osservatorio Rifiuti Sovraregionale”, e lo “Schema di convenzione tra Regione Lazio e ARPA Lazio per la gestione dell’applicativo web O.R.SO. - Osservatorio Rifiuti Sovraregionale”, demandando alla Direzione Regionale Politiche Ambientali e Ciclo dei Rifiuti l’adozione dei conseguenti atti gestionali.

Conseguentemente, la Regione Lazio e ARPA Lazio, in data 06 agosto 2019, hanno sottoscritto la Convenzione della durata di 4 anni (2019-2023) finalizzata alla implementazione e gestione dei dati sui rifiuti urbani del Lazio attraverso l’applicativo O.R.SO. “Osservatorio Rifiuti Sovraregionale”.

Sostanzialmente, l'applicativo O.R.SO. costituisce uno strumento per la raccolta di tutti i dati e le informazioni relative alla produzione e gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti gestiti dagli impianti di recupero e smaltimento necessari alla Regione Lazio, all'Osservatorio Regionale Rifiuti, all'ARPA Lazio per svolgere le attività di reporting in qualità di PFR, Punto Focale regionale della rete SINA, e fornire i dati utili all'attività di pianificazione e programmazione regionale in tema di gestione dei rifiuti.

La Regione Lazio ha valutato positivamente le funzionalità dell'applicativo denominato "O.R.SO." in quanto rispondenti appieno alle esigenze della Regione per la gestione del flusso di informazioni relativo alla produzione e gestione dei rifiuti urbani ed assimilati, e per tale motivo ritiene opportuno consolidare l’utilizzo dell’applicativo da parte dei Comuni e dei gestori degli impianti di trattamento rifiuti sul territorio regionale come elemento di razionalizzazione delle modalità di gestione dati di produzione e gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti gestiti dagli impianti presenti in Regione Lazio, conformemente a quanto previsto dal “Codice dell’Amministrazione Digitale”.

Sulla base di tale valutazione positiva, l’utilizzo della piattaforma O.R.SO. rileva anche ai fini della gestione delle attività pianificatorie in materia dei rifiuti e di raggiungimento degli obiettivi posti dal Piano Regionale di Gestione Rifiuti, ove la compilazione dei dati sulla piattaforma da parte dei Comuni è stata posta come uno dei parametri di attribuzione dei punteggi utili alla definizione della graduatoria di aggiudicazione del contributo, come disposto in occasione del “Bando a favore dei Comuni del Lazio per la concessione dei contributi finanziari per la realizzazione di progetti riguardanti la raccolta differenziata ed in particolare la tariffazione puntuale” (approvato con determinazione n. G16459 del 30/12/2020).

A tal fine, quindi, con la nota Reg. Uff. 0397407 del 04/05/2021 indirizzata ai Gestori degli impianti di trattamento dei rifiuti ed agli Enti di area vasta quali Città Metropolitana di Roma Capitale e le Province del Lazio, è stato disposto “l’obbligo di popolamento dell’applicativo O.R.So. da parte dei Gestori in indirizzo entro il 16 giugno 2021.”.

Analogamente, con Determinazione n. G04229 del 7 aprile 2022 è stato disposto l’obbligo anche per tutti i Comuni della Regione Lazio, di garantire la raccolta dei dati e delle informazioni relative alla produzione e gestione dei rifiuti urbani mediante compilazione e convalida degli stessi, sull’applicativo web O.R.So. (Osservatorio per la gestione dei dati sui rifiuti urbani del Lazio), coordinato da ARPALAZIO – in collaborazione con gli Osservatori provinciali dei rifiuti.

Arpa Lazio, con riferimento alla sopra citata Convenzione sottoscritta con l’Amministrazione Regionale, promuove il coinvolgimento e l’utilizzo dell’applicativo da parte dei Comuni e dei gestori degli impianti sul territorio regionale garantendo, in collaborazione con le Province e la Città Metropolitana di Roma Capitale nonché la verifica dei contenuti e dei dati inseriti. Per quanto riguarda i dati raccolti relativamente al 2020, Arpa Lazio ha trasmesso la Relazione sulla produzione e raccolta dei rifiuti urbani nel Lazio, qui pubblicata per la necessaria divulgazione generale dei dati a livello regionale.

L’applicativo O.R.So. costituisce quindi uno strumento per la raccolta di tutti i dati e le informazioni relative alla produzione e gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti gestiti dagli impianti di recupero e smaltimento necessari al corretto ciclo gestionale in regione Lazio, utile all'ARPA Lazio per svolgere le attività di reporting in qualità di PFR, Punto Focale regionale della rete SINA, e fornire i dati utili all'attività di pianificazione e programmazione regionale in tema di gestione dei rifiuti. 
 

I nostri portali di utilità

collegamento al sito salutelazio.it

Portale del sistema sanitario regionale

collegamento al sito visitlazio.com

Visitlazio.com - Portale del turismo

collegamento al sito parchilazio.it

Portale delle aree naturali protette del Lazio

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

collegamento al sito lazioeuropa.it

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Geoportale: Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale