NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Composizione dei componenti dell'Osservatorio regionale

Deliberazione di Giunta Regionale del 30 ottobre 2018, n.622 “Modifica della composizione dei componenti dell'Osservatorio regionale sulle pari opportunità e la violenza sulle donne di cui alla legge regionale 19 marzo 2014, n. 4, art. 8 comma 4. Revoca della DGR n. 416 del 18 luglio 2017 recante "Modifica della composizione dei componenti dell'Osservatorio regionale sulle pari opportunità e la violenza sulle donne di cui alla legge regionale 19 marzo 2014, n. 4, art. 8, comma 4. Revoca della DGR n. 339 del 10.06.2014 recante "Composizione, modalità di designazione, revoca e sostituzione dei membri dell'Osservatorio regionale sulle pari opportunità e la violenza sulle donne".

La Giunta regionale con la DGR n. 622/2018 ha approvato le modalità di modifica della designazione dei componenti dell'Osservatorio regionale sulle pari opportunità e la violenza sulle donne di cui alla legge regionale 19 Marzo 2014, n. 4 art.8 comma 4. Revoca della DGR n. 416 del 18 luglio 2017 e della DGR n. 339 del 10.06.2014. All'Osservatorio viene attribuito il compito di provvedere alla rilevazione, analisi e monitoraggio dei dati inerenti lo stato di applicazione delle politiche riguardanti le pari opportunità e di contrasto alla violenza sulle donne negli Stati membri dell’Unione Europea e su tutto il territorio nazionale con particolare riferimento alla Regione.

Inoltre, l'Osservatorio svolge indagini, studi e ricerche di settore ed elabora proposte e progetti per promuovere, diffondere e realizzare la cultura delle pari opportunità, del rispetto, della libertà e della dignità della donna.

E' composto come segue:

a) Assessore/a regionale competente in materia di pari opportunità, o suo/a delegato/a con funzioni di Presidente;

b) Assessore/a competente in materia di politiche sociali e welfare o suo/a delegato/a;

c) Assessore/a competente in materia di lavoro e nuovi diritti, politiche per la ricostruzione o suo/a delegato/a;

d) Assessore/a competente in materia di Sanità e integrazione Socio-Sanitaria o suo/a delegato/a;

e) Presidente della commissione consiliare regionale competente in materia di pari opportunità o suo/a delegato/a;

f) Consigliera di parità regionale;

g) Presidente del Comitato Unico di garanzia (CUG) regionale;

h) Presidente Cabina di regia per la prevenzione ed il contrasto della violenza contro le donne, ex articolo 3 legge regionale n. 4/2014;

i) Direttore regionale o suo/a delegato/a con funzioni in materia di Pari Opportunità;

j) Direttore regionale o suo/a delegato/a con funzioni in materia di Inclusione sociale;

k) Direttore regionale o suo/a delegato/a con funzioni in materia di Sanità e integrazione Socio-Sanitaria.
 

I nostri portali di utilità

collegamento al sito salutelazio.it

Portale del sistema sanitario regionale

collegamento al sito visitlazio.com

Visitlazio.com - Portale del turismo

collegamento al sito dati.lazio.it

Il portale Open Data della regione Lazio

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

collegamento al sito lazioeuropa.it

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Geoportale: Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale