NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Rapporti

Il rapporto sulle nascite contiene i dati riferiti al biennio 2019-2020 con la descrizione della popolazione dei nati vivi nel Lazio in base alle caratteristiche materne, neonatali ed assistenziali. È stata inserita  inoltre, per l’anno 2020, una breve sezione dedicata all’emergenza pandemica in ambito ostetrico e neonatologico.

Il rapporto in breve

Nel Lazio, nel 2019, sono avvenute 38.889 nascite, con circa 4000 nati in meno rispetto al 2018, corrispondenti ad un calo del 9,5%. Come descritto in maniera più approfondita nel rapporto tale dato va letto con cautela in quanto probabilmente si tratta di un dato sottostimato a causa dell’introduzione nel secondo semestre del 2019 della nuova Scheda di Dimissione Ospedaliera. Nel 2020 i nati vivi sono stati 37.773, il 2,8% in meno rispetto al 2019. L’assistenza ostetrica e neonatale è stata erogata nel 2020 da 36 Istituti ed il 53% delle nascite è avvenuta in strutture con volumi di attività ostetrica superiori a 1500 nati.  Considerando la popolazione dei nati singoli, il taglio cesareo è stato praticato nel 2019 nel 37,3% dei casi e nel 2020 nel 36,7%; valori in diminuzione rispetto al 2018. Il contributo alla natalità da parte delle donne straniere si è stabilizzato negli ultimi anni. Il rapporto si conclude con una descrizione delle nascite del 2020 da donne in gravidanza positive al Covid-19. Dall’analisi effettuata risultano 175 nascite, corrispondenti allo 0,5% del totale delle nascite regionali..

Per maggiori approfondimenti consultare il testo integrale del rapporto: Le nascite nel Lazio. Anni 2019 e 2020

Il rapporto annuale sui ricoveri pediatrici presenta alcune statistiche riguardanti l’attività di Pronto Soccorso e di ricovero in reparti di pediatria e specialità pediatrica riferita a soggetti con età 0-17 anni. Le fonti dei dati sono il Sistema Informativo Emergenza Sanitaria (SIES), che raccoglie informazioni su tutti gli accessi alle strutture dell’emergenza del Lazio, ed il Sistema Informativo Ospedaliero (SIO), costituito dalle schede di dimissione ospedaliera (SDO). Per descrivere e valutare l’attività di ricovero, sono state analizzate le seguenti specialità pediatriche:

  • Pediatria
  • Chirurgia pediatrica
  • Cardiochirurgia pediatrica
  • Neurochirurgia pediatrica
  • Neuropsichiatria infantile
  • Urologia pediatrica
  • Terapia Intensiva Pediatrica (T.I.P.)

Il rapporto in breve

Nel 2017, nel Lazio, sono stati documentati nel Sistema Informativo Emergenza Sanitaria (SIES) 356.406 accessi in Pronto Soccorso (PS) nella fascia di età 0-17 anni, pari al 19% del totale degli accessi per tutte le età. Per i bambini di età inferiore all’anno, circa il 33% degli accessi è legato a problemi dell’apparato respiratorio e digerente mentre all’aumentare dell’età prevalgono gli accessi per traumatismo. Dal Sistema Informativo Ospedaliero (SIO), invece, l’analisi generale è stata effettuata partendo dalle dimissioni ordinarie e Day Hospital 0-17 anni (N=168.081 di cui 44.714 dimissioni per nascita). Una successiva distinzione è stata effettuata per le dimissioni con DRG medico, sia ordinarie che in DH, per le quali sono state escluse quelle per nascita e/o con età al ricovero < 29 giorni per un totale di 98.264 dimissioni. Per le dimissioni con DRG chirurgico (N=22.716), invece, sono state considerate tutte le dimissioni. Complessivamente, l’analisi è stata effettuata su 120.980 dimissioni. Dal 1996 al 2017, i ricoveri ordinari sono passati dal 106 per mille al 47 per mille nella classe di età inferiore a 15 anni e dall’80 al 32 per mille per la classe di età 15-17 anni; le dimissioni in DH, invece, sono aumentate passando dall’89 per mille nel 1996 al 94 per mille nel 2017 nella classe di età 0-14 anni e dal 48 per mille al 95 per mille nella classe 15-17. I reparti pediatrici della regione Lazio continuano ad attrarre ricoveri da pazienti residenti in altre regioni, in particolare da quelle del centro-sud. Nel 2017 nell’Ospedale Bambino Gesù si sono concentrate quasi la metà (42%) di tutte le dimissioni ordinarie e DH in età 0-17 anni. Poco meno del 30% delle dimissioni sono di bambini non residenti nel Lazio. Il DRG medico più frequente è risultato essere "l’Esofagite, gastroenterite e miscellanea di malattie dell’apparato digerente, età < 18anni" con l’8% mentre fra i DRG chirurgici al primo posto si colloca il DRG riferito alla tonsillectomia e/o adenoidectomia (6%).

Per maggiori approfondimenti consultare il testo integrale del rapporto: I ricoveri pediatrici nel Lazio. Anno 2017

La Regione Lazio, attraverso il Sistema Informativo Ospedaliero (SIO),  raccoglie in maniera sistematica e completa i dati sulle interruzioni volontarie di gravidanza (IVG) con la realizzazione di un rapporto annuale che illustra, con tabelle e grafici, le caratteristiche delle donne, in termini socio-anagrafici e di storia riproduttiva, e dell’intervento in termini di urgenza, luogo della certificazione, età gestazionale, giorni di attesa, tipologia dell’istituto di effettuazione dell’intervento, anestesia e tecnica utilizzata. 

Il rapporto in breve 

Nel 2018 sono state documentate nel Sistema Informativo Ospedaliero 8.287 IVG. Successivamente all'entrata in vigore della legge 194/78, dal 1982 fino al 1995 si osserva un trend in calo, accompagnato da una stabilizzazione fino al 2004 e da una successiva ripresa del trend di riduzione. L’andamento del tasso di abortività del Lazio è simile a quello osservato a livello nazionale. Circa l’82% degli interventi sono stati effettuati entro le 10 settimane di gestazione ed il 13% fra 11 e 12 settimane. Le interruzioni per via farmacologica continuano ad aumentare e nel 2018 hanno rappresentato il 26,2%.

Per maggiori approfondimenti consultare il testo integrale del rapporto: Le interruzioni volontarie di gravidanza nel Lazio. Anno 2018

I nostri portali di utilità

collegamento al sito salutelazio.it

Portale del sistema sanitario regionale

collegamento al sito visitlazio.com

Visitlazio.com - Portale del turismo

collegamento al sito dati.lazio.it

Il portale Open Data della regione Lazio

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

collegamento al sito lazioeuropa.it

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Geoportale: Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale